Prende un aereo e si siede accanto al suo sosia perfetto. La foto fa il giro del web

neil robert sosia aereo ryanairNon è raro imbattersi in uno sconosciuto che ci ricorda molto una persona cara, un amico o persino noi stessi. 

Tuttavia, incontrare il proprio “sosia” perfetto è un’esperienza che non tutti possono raccontare di aver vissuto.

E’ quanto accaduto a due estranei, che si sono ritrovati su un volo Ryanair seduti uno accanto all’altro. I due viaggiatori hanno incrociato le loro vite per puro caso: uno di loro si era infatti spostato per consentire ad una coppia di potersi sedere insieme.

Robert Stirling, di Redbridge, a est di Londra, si è quindi accomodato al posto accanto a Neil Douglas su un volo partito da Stansted e diretto a Shannon, in Irlanda.

La vicenda risale al 2015. Robert ha raccontato al “Mirror” che i primi ad accorgersi dell’incredibile somiglianza sono stati i suoi amici. “Neil è apparso all’improvviso accanto a me e tutti i miei amici hanno iniziato a gridare, dicendo che dovevamo per forza fare una foto”.

La foto su Twitter ha impressionato gli utenti 

“Abbiamo chiacchierato sul volo per poco più di un’ora – ha poi aggiunto Robert – era un ragazzo molto simpatico”.

I due hanno celebrato l’incredibile coincidenza con un selfie che Neil, 32enne di Glasgow, ha condiviso su Twitter, scatenando migliaia di commenti e condivisioni da parte degli utenti, impressionati dalla straordinaria somiglianza.

I due hanno poi scoperto di alloggiare anche nello stesso hotel a Galway, a circa 50 miglia di distanza dall’aeroporto. “Abbiamo finito per socializzare – ha concluso Robert – e alcune persone hanno sottolineato che sembravamo molto simili anche caratterialmente”.