Serie A, 33a giornata. Il campionato si riapre a sorpresa: Inter a -6 dalla Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:02

Juventus Inter Serie A

Il campionato di Serie A ha emesso i verdetti della 33a giornata, riaprendo la lotta per lo Scudetto e accendendo quella per la salvezza.

Si riapre un po’ a sorpresa il campionato di Serie A, che dopo questo turno di campionato emette verdetti molto importanti.

In chiave Scudetto la Juventus frena nuovamente e questa volta l’Inter non si lascia scappare l’occasione, andando a sei lunghezze dai bianconeri.

Serie A 33a giornata: si riapre la lotta Scudetto, l’Inter accorcia

Lo Scudetto potrebbe avere un epilogo clamoroso in questa stagione davvero entusiasmante. Il netto calo della Juventus è evidente con i bianconeri che, dopo il pareggio contro l’Atalanta impattano anche con il Sassuolo (3-3) totalizzando solo due punti nelle ultime tre uscite. Ne approfitta l’Inter che nonostante qualche critica di troppo trova la facile vittoria sul campo della Spal (4-09 e si porta a soli sei punti dal primo posto.

LEGGI ANCHE -> Hakimi all’Inter, il Real Madrid non ha la recompra. Spunta un’altra clausola per i Blancos

L’Atalanta non si arrende e arriva a sette punti dalla capolista, grazie al rotondo successo sul Brescia (6-2) in un derby a senso unico. Rallenta ancora la Lazio, che rischia ma strappa un punto decisivo sul campo dell’Udinese (0-0) per la conquista del quarto posto e della Champions League nella prossima stagione: traguardo a tre punti.

Roma e Milan volano, rallenta il Napoli

Dietro alle prime quattro della classifica possono avere tanti rammarichi Roma e Milan, visti gli ultimi risultati. I giallorossi superano il Verona (2-1) e ottengono la terza vittoria consecutiva, mentre i rossoneri piegano in rimonta il Parma (3-1) e confermano di essere, insieme all’Atalanta, la squadra più in forma post lockdown.

LEGGI ANCHE -> Chi è Pedro, caratteristiche tecniche e curiosità del neo acquisto della Roma

Il Napoli, dopo il buon momento attraversato, impatta sul campo del Bologna (1-1) non riuscendo a portare a casa i tre punti. La squadra azzurra gioca bene, va avanti con Manolas, ma viene raggiunta da Barrow nel finale.

Lotta per la salvezza: tris decisivo del Torino, Genoa e Lecce da thrilling

La lotta per la salvezza rischia di essere molto interessante e aperta fino all’ultima giornata. Archivia la permanenza nella prossima stagione in Serie A la Fiorentina, che grazie al successo sul Lecce (1-3) si mette al sicuro. Anche la Sampdoria sembra ormai essere in una botte di ferro, grazie alla terza vittoria consecutiva ottenuta in casa contro il Cagliari (3-0).

LEGGI ANCHE -> Musa Juwara, dall’approdo col barcone al primo gol in A contro l’Inter. Con la benedizione di Paola Saulino

La volata tra Genoa e Lecce può essere entusiasmante. Considerando che Brescia e Spal siano spacciate, sarà una tra rossoblu e giallorossi a retrocedere. I liguri crollano sul campo del Torino (3-0), così come i pugliesi in casa contro la Fiorentina. Le due squadre sono divise da un solo punto e nel prossimo turno c’è Genoa-Lecce: un finale da brividi.

RISULTATI SERIE A 33a GIORNATA: 

Sassuolo-Juventus 3-3; Spal-Inter 0-4; Atalanta-Brescia 6-2; Udinese-Lazio 0-0; Roma-Verona 2-1; Bologna-Napoli 1-1; Milan-Parma 3-1; Lecce-Fiorentina 1-3; Sampdoria-Cagliari 3-0; Torino-Genoa 3-0

CLASSIFICA SERIE A:

77 Juventus; 71 Inter; 70 Atalanta; 69 Lazio; 57 Roma; 53 Napoli e Milan; 47 Sassuolo; 44 Verona; 43 Bologna; 41 Cagliari; 40 Parma; 39 Fiorentina; 38 Sampdoria; 37 Torino; 36 Udinese; 30 Genoa; 29 Lecce; 21 Brescia; 19 Spal

Riccardo Aprosio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!