Serie A su Sky e Dazn, in programma sei partite della 34a giornata: orari e probabili formazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:14

Roma-Inter

La 34a giornata di Serie A su Sky e Dazn prosegue in questa domenica, con in programma sei partite.

Programma per la 34a giornata di Serie A ampio quello di questa domenica, dove scenderanno in campo sei match in diretta tra Sky e Dazn.

Spicca la sfida serale tra Roma e Inter, ma attenzione anche allo spareggio salvezza Genoa-Lecce.

Parma-Sampdoria: al ‘Tardini’ aprono la domenica le squadre di D’Aversa e Ranieri

La prima sfida in programma arriva nel pomeriggio, quando al ‘Tardini’ si sfideranno Parma e Sampdoria. Due squadre che sono tranquille dai pericoli della classifica e che quindi possono giocare in armonia e senza troppi pensieri.

LEGGI ANCHE -> Serie A 2020/21: quando inizia il campionato? Le varie ipotesi: Sky ipotizza il 12 settembre, De Laurentiis dice no

L’ottica di fare bene è però da entrambe le parti, soprattutto per i padroni di casa che sono reduci da una serie di risultati senza vittoria. I liguri, dopo le vittorie contro Spal, Udinese e Cagliari hanno praticamente chiuso un discorso salvezza che sembrava complicato: diretta alle ore 17.15 su Dazn.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-SAMPDORIA:

Parma (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Dermaku, Gagliolo; Hernani, Brugman, Kurtic; Kulusevski, Karamoh, Gervinho. Allenatore: D’Aversa

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Depaoli, Thorsby, Linetty, Jankto; Bonazzoli, Quagliarella. Allenatore: Ranieri

Genoa-Lecce vale doppio, il Napoli a caccia dei tre punti

La giornata di Serie A prosegue alle ore 19.30, quando in campo scenderanno quattro partite. Spicca lo spareggio salvezza tra Genoa e Lecce nella ‘Marassi’ rossoblu deserta, dove liguri e pugliesi proveranno a superarsi. Le due squadre sono divise da una sola lunghezza e questo match può dare il verdetto sulla terza retrocessione in Serie B: calcio d’inizio su Sky Sport. Va a caccia dei tre punti il Napoli che ospita la tranquilla Udinese e con gli azzurri già consapevoli di partecipare alla prossima fase a gironi dell’Europa League grazie alla conquista della Coppa Italia: diretta su Sky Sport.

Genoa: Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi, Behrami, Schone, Criscito; Iago Falque; Pandev, Pinamonti. Allenatore: Nicola. Lecce: Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Dell’Orco; Mancosu, Petriccione, Barak; Saponara, Farias; Babacar. Allenatore: Liverani

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Lobotka, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Gattuso. Udinese (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Stryger, De Paul, Walace, Fofana, Sema; Nestorovski, Lasagna. Allenatore: Gotti

LEGGI ANCHE -> Musa Juwara, dall’approdo col barcone al primo gol in A contro l’Inter. Con la benedizione di Paola Saulino

Sempre alle 19.30 scendono in campo altre due partite. Nel primo match che analizziamo la Fiorentina vuole continuare il momento positivo sfidando in casa il Torino: diretta su Dazn. Il Brescia ospita la Spal per giocarsi di evitare l’umiliante ultimo posto in classifica proprio contro i ferraresi, in una stagione per entrambe a dir poco disastrosa: diretta su Sky Sport.

Fiorentina (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Chiesa, Castrovilli, Badelj, Duncan, Dalbert; Cutrone, Ribery. Allenatore: Iachini. Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Lukic, Meite, Ansaldi; Verdi; Belotti, Zaza. Allenatore: Longo

Brescia (4-4-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Chancellor, Martella; Spalek, Tonali, Bjarnason, Dessena; Torregrossa, A. Donnarumma. Allenatore: Lopez. Spal (4-4-2): Letica; Cionek, Vicari, Bonifazi, Reca; D’Alessandro, Missiroli, Dabo, Strefezza; Petagna, Floccari. Allenatore: Di Biagio

Roma-Inter è la super sfida in serata tra giallorossi e neroazzurri

La 34a giornata del campionato di Serie A vede anche come protagoniste Roma e Inter. Giallorossi e neroazzurri si incrociano in un momento decisivo della stagione, pronte a superarsi per mantenere intatte le speranze di quarto posto per i padroni di casa e scudetto per gli ospiti.

LEGGI ANCHE -> Chi è Pedro, caratteristiche tecniche e curiosità del neo acquisto della Roma

La Roma infatti vincendo stasera e sperando in un passo falso della Lazio in casa della Juventus si porterebbe a nove punti dai biancocelesti con ancora quattro partite da giocare. Stesso discorso per l’Inter: la vittoria stasera e un altro passo falso della capolista domani potrebbe ridurre lo svantaggio dal primo posto: diretta alle ore 21.45 su Sky Sport.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-INTER:

Rom (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kolarov; Bruno Peres, Veretout, Cristante, Spinazzola; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Young; Sanchez, Lautaro Martinez. Allenatore: Conte

Riccardo Aprosio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!