Talebani le uccidono i genitori, 16enne si vendica aprendo il fuoco con il kalashnikov

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:15

a 16 anni si è vendicata contro i talebaniPer proteggere il fratellino e vendicarsi della morte dei genitori una ragazza di 16 anni ha aperto il fuoco contro un gruppo di talebani, uccidendone due

A soli 16 anni ha deciso di vendicarsi contro i talebani che le avevano ucciso i genitori imbracciando le armi per togliere loro la vita. È considerata un’eroina nazionale Qamar Gul, una ragazza che vive in un villaggio afghano nella provincia centrale di Ghor: qui un gruppo di fondamentalisti ha attaccato, pochi giorni fa, l’abitazione nella quale Qamar abita con la famiglia, padre, madre e un fratellino. Secondo quanto spiegato da Habiburahman Malekzada l’obiettivo dei talebani era il padre, uomo schierato con il governo, e per questo lo hanno ucciso insieme alla madre. Ma senza fare i conti con la 16enne la quale, sconvolta per la morte dei genitori ma allo stesso tempo determinata a proteggere il fratellino ha impugnato un kalashnikov che il padre teneva in casa aprendo il fuoco contro i fondamentalisti. Secondo quanto riportato dai media locali due miliziano sono rimasti uccisi mentre altri due, feriti, si sono dati alla fuga. La vicenda non si è conclusa qui poichè altri talebani sono arrivati sul luogo della sparatoria con l’intendo di ucciderla ma nel frattempo gli abitanti del villaggio sono accorsi a proteggere la 16enne insieme alle forze governative e l’assalto è stato respinto.ha ucciso i fondamentalisti

La 16enne è diventata un’icona della resistenza ai talebani

Il portavoce del governatore provinciale Mohamed Aref Aber ha dichiarato che “la ragazza e il fratello minore sono stati portati via dalle forze di sicurezza afghane e ora si trovano in un luogo sicuro”. La vendetta della giovane è stata da molti considerata un gesto eroico e, a dispetto della sua giovane età, la ragazza è diventata un’icona della resistenza ai talebani. Con una sua foto, che la ritrae con il velo ed una mitragliatrice sulle gambe, che ha fatto il giro del mondo. Anche molte coetanee si sono espresse parlando del grande coraggio e della resilienza della giovane.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!