Bimba di 3 anni stuprata e uccisa, i colpevoli: “Uccisa per un rito di magia nera”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12

Una bimba di appena 3 anni è stata stuprata e soffocata da due uomini che hanno cercato di depistare la polizia accusando una presunta setta praticante magia nera.

La comunità di Chhindwara è stata sconvolta pochi giorni fa quando il corpo di una bimba di 3 anni è emerso dalla diga di Madhya Pradesh. Il cadavere era stato messo all’interno di una sacca e gettato tre giorni prima del ritrovamento. Dalle analisi sul corpo della bimba si è scoperto che gli assassini l’avevano prima stuprata e successivamente soffocata fino ad ucciderla. Le investigazioni successive al ritrovamento del cadavere hanno portato a sospettare di una coppia di giovani locali (21 e 23 anni).

Leggi anche ->Bambina di 2 anni in isolamento per Coronavirus stuprata: shock in Sudafrica

Durante il primo interrogatori, i giovani hanno provato a depistare la polizia dicendo loro che avevano sentito di riti di magia nera effettuati nella zona. Al fine di distogliere l’attenzione dei poliziotti, dunque, i ragazzi hanno suggerito che la bambina potesse essere stata uccisa per un rituale. La loro versione dei fatti non ha mai convinto gli investigatori che lo scorso martedì li hanno arrestati con l’accusa di violenza sessuale e omicidio di minore.

Leggi anche ->Bimba di 8 anni muore dopo essere stata stuprata da 16 uomini

Bimba stuprata e uccisa: si attende la prova del dna per incastrare i presunti colpevoli

Intervistato dalla stampa locale, il sovrintendente della polizia Vivek Agarwal ha dichiarato: “Hanno stuprato la bimba, l’hanno uccisa, ed hanno disposto del corpo. Tutto in una sola ora. (I sospettati) hanno cercato di depistare la polizia durante le investigazioni e diffuso voci riguardanti qualcuno che avrebbe ucciso la piccola durante un rituale di magia nera”. La verità è che i due giovani sfogato le loro pulsioni bestiali e poi hanno agito lucidamente, nascondendo il cadavere in un sacco e cercando di farlo affondare nella diga. Poi hanno attuato un disperato tentativo di allontanare i sospetti da loro.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!