Chi è stata Olivia de Havilland: biografia e curiosità della due volte Premio Oscar

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Olivia de Havilland

In molti la ricorderanno per il suo ruolo in Via Col Vento, grande classico del 1939 di cui s’è parlato tanto in questi tempi per motivi non strettamente artistici.

Nel film interpretava il ruolo di Melania Hamilton e per questa interpretazione ottenne la nomination all’Oscar come attrice non-protagonista.

Parliamo di Olivia de Havilland, attrice britannica naturalizzata statunitense che aveva compiuto ben 104 anni lo scorso primo luglio.

E parlando della sua morte, aveva raccontato al Daily Mail: “Se devo lasciare questa vita, mi piacerebbe farlo in una chaise longue, profumata, con una veste di velluto e orecchini di perla, con un bicchiere di champagne accanto a me e aver appena scoperto l’ultima risposta in un cruciverba britannico”.

Per quello che sappiamo, la donna è morta serenamente nel sonno nella sua casa di Parigi.

Olivia de Havilland, la carriera

Sono decine i film che la hanno vista tra gli attori, tra cinema e tv.

Tra i ’50 e i ’60, la de Havilland ha anche recitato a Broadway, in classici come Sogno di una notte di mezza estate e Rome e Giulietta.

Nella sua vita, ha fatto incetta di premi (ci limitiamo a copiare da Wikipedia – sintetizzando due Oscar e due Golden Globe):

1940 – Nomination miglior attrice non protagonista agli Oscar per Via col vento
1942 – Nomination miglior attrice protagonista agli Oscar per La porta d’oro
1947 – Miglior attrice protagonista agli Oscar per A ciascuno il suo destino
1949 – Nomination miglior attrice protagonista agli Oscar per La fossa dei serpenti
1950 – Miglior attrice protagonista agli Oscar per L’ereditiera
1950 – Miglior attrice in un film drammatico ai Golden Globe per L’ereditiera
1953 – Nomination miglior attrice in un film drammatico ai Golden Globe per Mia cugina Rachele
1987 – Miglior attrice non protagonista in una serie ai Golden Globe per Anastasia – L’ultima dei Romanov

Olivia De Havilland, curiosità

Era nata a Tokyo giacché il padre – Walter Augustus de Havilland – era un avvocato inglese con studio a Tokyo.

La madre, Lilian Augusta Ruse, era a sua volta un’attrice, nota col nome d’arte di Lilian Fontaine.

La sorella ereditò il cognome d’arte e recitò con il nome di Joan Fontaine (anche la sorella vinse un Oscar – nel 1947 – come miglior attrice protagonista per la sua interpretazione nel film di Alfred Hitchcock Il sospetto).

Era la più anziana vincitrice di Oscar ancora in vita.

Ha avuto due figli da due matrimoni: il primo, Benjamin, è stato un matematico ed è morto nel 1991 (a causa del morbo di Hodgkin); la seconda, Gisele, è una giornalista.

Ha vissuto a Parigi, nel XVI arrondissement vicino al Bois de Boulogne, fino alla sua morte.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!