Il dramma della giovane Elena, morta a 16 anni dopo essere stata travolta da un furgone mentre si trovava sulla Vespa del padre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:43

incidente generica

Il terribile incidente è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì.

Stava tornando a casa a Bassa, ad Empoli, in sella alla Vespa guidata dal padre – Massimo, 49 anni – quando sono stati travolti da un furgone Renault, condotto da un artigiano 46enne (poi risultato negativo all’alcol test).

La Vespa è andata fuori strada e si è incendiata, genitore e figlia si sono ritrovati sull’asfalto.

Vengono immediatamente soccorsi ed Elena è stata trasportata d’urgenza all’ospedale fiorentino di Careggi.

Nonostante l’operazione, per lei – appena 16 anni – non c’è stato nulla da fare.

Incidente Bassa, il ricordo della classe di Elena Pieragnoli

“Era riservata e dolce, determinata a trovare una sua strada. Non era soltanto una brava allieva, sempre gentile, pronta a sorridere con garbo e pacatezza. La ricordiamo per la luminosità che riusciva a mettere nelle cose”.

Così il consiglio di classe della 2B del liceo classico Virgilio di Empoli ricorda Elena, la cui vita è stata spezzata troppo presto.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!