Bimba di 2 anni ritrovata nel magazzino di una ludoteca australiana: è stata abusata?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

La bambina, di soli due anni, è stata ritrovata in un magazzino di una giocoleria di Sidney. L’ipotesi principale è che sia stato aggredita sessualmente, a causa delle ferite riportate sul corpo

La polizia australiana sta indagando su un caso ipotetico di abuso sessuale minorile, che si sarebbe verificato in un centro giochi a Sidney. A far propendere per questa ipotesi il luogo di ritrovamento e le ferite individuate sul corpo della bambina al momento del ritrovamento.

La bambina è stata ritrovata ferita nel magazzino

Secondo quanto riportato dalle forze dell’ordine, la mamma della bambina aveva perso di vista la figlia dal nulla, non riuscendola più a ritrovare. La donna ha subito allertato i servizi di emergenza del Lollipop’s  Playland, che si sono immediatamente attivati per cercare la bambina. Dopo un po’ di ricerca la piccola è stata ritrovata all’interno di un magazzino con delle ferite addosso, che il sovraintendente investigativo John Kerlatec ha da definito “sufficienti per essere preoccupati”, come riportato dal Daily Star. La piccola è stata repentinamente condotta nell’ospedale pediatrico di Westmead ed in queste ore i medici esamineranno le ferite per comprendere come possano essere state inflitte.

Sempre Kerlatec ha riferito che la bambina era molto angosciata nel momento in cui è stata ritrovata, e ha aggiunto “stiamo lavorando con il manager del negozio per esaminare tutti i filmati delle telecamere a circuito chiuso“. La Child Abuse Command e la Sex Crimes Command hanno avviato un’indagine sul caso. Gli investigatori interrogheranno coloro i quali in quel momento erano presenti nel centro giochi per tentare di individuare un possibile testimone oculare che abbia potuto identificare qualcuno di sospetto.

Leggi anche -> Fugge di casa, due coniugi la rapiscono. Bambina di 8 anni violentata e uccisa
Leggi anche -> Bambina di cinque anni accusa dolore al ventre: in ospedale scoprono che è stata violentata sessualmente

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!