Uomo di 44 anni guarito dal Coronavirus: muore quattro mesi dopo il ricovero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:54

morto 2 mesi dopo la guarigione dalla covid-19A quattro mesi dal ricovero per Covid-19 un 44enne negativizzatosi è decesuto a causa di una serie di complicanze insorte dopo la guarigione

Ha trascorso quattro mesi in ospedale a causa del Coronavirus finchè, finalmente negativo, è stato dimesso. Ma due mesi dopo la guarigione è deceduto. La vicenda arriva da Pisa e riguarda un 44enne morto per una serie di complicanze successive alla guarigione dal contagio. Entrato in ospedale a marzo dopo essere risultato positivo al Coronavirus, era negativo da due mesi. Ma in nosocomio ne aveva trascorsi quattro, finendo in terapia intensiva dove le cure ricevute lo hanno fortemente debilitato.

L’uomo era finito anche in rianimazione

E così, nonostante si sia negativizzato, nelle ultime settimane sono sorte alcune complicanze che hanno portato Demetrio Campanella al decesso. L’uomo viveva a Vada, sulla costa livornese ed era finito anche in rianimazione a causa della Covid-19 dato che le sue condizioni erano drasticamente peggiorate. Ne sono seguite settimane di trattamenti intensivi e, si teme, anche un’infezione ospedaliera, che hanno provato il suo corpo già debilitato dal contagio. Per accertare le cause del decesso è stato chiesto dai medici un riscontro diagnostico.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!