Coronavirus, Tom Hanks ad Oggi: “Voglio fare i miei complimenti a voi italiani”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57

Tom Hanks

Tom Hanks sa cosa vuol dire avere il Coronavirus.

A marzo, quando si trovava in Australia per iniziare le riprese di Elvis (biopic dedicato a Elivs Presley in cui Hanks interpreta la parte del colonnello Tom Parker, il manager del Re del Rock), si è trovato ad avere il Covid e a distanza di qualche mese ne ha parlato in una intervista ad Oggi.

Intervista in cui l’apprezzato attore americano ha anche parlato di progetti passati e progetti futuri e in cui ha fatto i complimenti all’Italia per la gestione del virus.

Queste le parole di Tom Hanks – che ha indirettamente attaccato il movimento di protesta legato alla morte di George Floyd (quando il distanziamento sociale si dovrebbe tenere tutti i giorni):

Voglio fare i miei complimenti a voi italiani che siete stati più disciplinati di noi. Non è un’impresa impossibile: mettere la mascherina, rispettare le distanze, lavarsi le mani. E ora vi vedo al mare e al bar, felici e fuori pericolo, speriamo. Qui, invece, l’America si è riversata per le strade a protestare e in molti hanno abbassato la guardia. L’uccisione di George Floyd è stata una immensa tragedia: 40 mila persone a Hollywood Boulevard non si erano mai viste, ma molti erano senza protezione. Vuoi essere patriota? Metti la mascherina, abbi rispetto per la persona che sta marciando con te. Il buon senso deve sempre prevalere”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!