Friuli-Venezia Giulia, 8 casi di legionella: “Non siamo in emergenza, ma non fate la doccia” – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11

8 casi di legionella si sono verificati in Friuli-Venezia Giulia, le autorità fanno sapere che al momento non siamo in emergenza

Si sono verificati alcuni casi di legionella ad Aviano, in Friuli-Venezia Giulia. Otto persone sono finite in ospedale, le autorità ci hanno tenuto però a precisare che: “Non siamo in emergenza, ma non fate la doccia”. A farlo sapere ci ha pensato il Messaggero Veneto.

I pazienti nel giro di pochi giorni si sono presentati in ospedale di Pordenone con i seguenti sintomi: tosse, febbre e difficoltà respiratorie. Tutti sono stati sottoposti al test del Coronavirus, è però venuto fuori che si tratta di legionella.

Il sindaco di Aviano, Ilario De Marco, ha detto: “Siamo stati informati da poco dell’esistenza del caso e siamo in costante contatto con il Dipartimento di prevenzione. È importante che non ci sia allarmismo, perché la situazione è circoscritta (in un raggio di circa tre chilometri, ndr), anche se i contorni non sono ancora ben definiti”.

Dopo che si sono verificati i casi di legionella sono stati già eseguiti i prelievi di campioni nelle case dei pazienti. I risultati saranno resi noti nei prossimi giorni.

Sara Fonte

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!