Qual è il segreto di Michelle Hunziker, in formissima a 43 anni? Tra attività fisica e il no agli zuccheri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:50

La Hunziker in costume

A 43 anni Michelle Hunziker continua ad apparire in forma come non mai.

Ed è stata intervistata da Oggi per parlare dei suoi segreti, ché per stare così in forma qualche segreto la bella showgirl svizzera (che ha avuto per altro tre figlie) deve pure averlo.

Ma andiamo con ordine, proponendovi una parte delle risposte fornite dalla Hunziker al giornalista di Oggi.

A partire da come si sente ad essere ricordato a tutt’oggi per la pubblicità di Roberta, che vi proponiamo dopo la risposta:

“Più che altro ansiosa, è un’eredità che alimenta aspettative. Ogni estate c’è l’esamino spiaggia: sta ancora su o non sta su il sedere della Hunziker? Prima o poi entrerò in mare con il burkini lungo sino ai piedi. Roberta era una pubblicità degli Anni 90, avevo 17 anni, e per tanto tempo sono sfuggita a chi indagava per capire a chi appartenessero quelle ciapèt, poi sono diventata la ragazza “del sedere che fa sognare” e nel 2020 ancora mi perseguita quel mega sedere stampato sui cartelloni stradali. Ebbastaaa”

La nota pubblicità Roberta

Quindi, veniamo ai trucchi.

Innanzitutto, tanta attività sportiva:

“Mi alleno tre volte alla settimana di cui due on line su Instagram o sul mio canale YouTube assieme ai miei follower: mi lasci dire che ho creato questo momento di condivisione per regalare alle donne uno spazio di amor proprio, un momento che è per la salute ma anche per aggregarci e divertirci insieme, proprio come l’evento Iron Ciapèt che ho tenuto dal vivo a Cervia poco tempo fa. Un successo! Tornando a me: faccio soprattutto ginnastica che definisce e corregge la postura. Una volta alla settimana aggiungo cardio perché dopo i 40 anni, se non si è molto allenati, stressare il corpo con training che alzano troppo il battito cardiaco e sforzano i muscoli non fa bene. Sino a 33 anni ho sempre fatto solo sport all’aperto: sci, mountain bike, corsa. Poi, però, starnutivo e mi si bloccava la schiena. È lì che ho scoperto la ginnastica posturale che, insieme al pilates, mi ha cambiato la vita, non ho mai più avuto dolori. Amo fare ginnastica e, quando posso, da buona svizzera, faccio sport all’aperto. Adoro lo sci invernale e lo sci d’acqua”.

Ma l’attività fisica non è tutto.

Importante è l’alimentazione: Michelle ama mangiare, ma lo fa con criterio.

Ecco quale: “Chiunque mi conosca bene sa che io mi alleno soprattutto per mangiare. A tavola sono una buona forchetta ma ho una regola di ferro: evito gli zuccheri e i carboidrati semplici. Il pane, per esempio, lo facciamo noi in casa e non usiamo farina doppio zero. Mangiamo pasta integrale. Sono convinta che lo zucchero sia una sorta di veleno per il corpo e credo che la maggior parte del merito della mia salute, anche della pelle, la devo proprio a questa scelta“.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!