Turista di 45 anni partorisce il settimo figlio in spiaggia: decisivo l’intervento di una infermiera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21

Il mare a Riccione

Si trovava al bagno 5 di Cattolica quando, nel pomeriggio di ieri, si è diretta verso la toilette dello stabilimento balneare.

La donna – una 45enne austriaca, madre di sei figli – ha chiamato aiuto gridando: stava per partorire.

Immediatamente tutto lo stabilimento s’è messo a disposizione della donna, in vacanza con la famiglia in Romagna: bagnanti e bagnino si sono messi alla ricerca in spiaggia di un medico e un’infermiera si è fatta avanti, aiutando la donna a partorire.

Dopo l’iniziale timore (“Temevamo fosse morto”, raccontano alcuni testimoni) un sospiro di sollievo: il piccolo ha emesso il suo primo vagito.

Madre e neonato sono quindi stati trasportati in ospedale da un’ambulanza: la donna è stata ricoverata in discrete condizioni di salute nonostante avesse perso molto sangue, mentre il neonato è stato ricoverato in terapia intensiva neonatale.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!