La madre surrogata la salva dall’aborto, la bimba muore dopo 8 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

La piccola Seraphina, bimba simbolo della lotta contro l’aborto, è morta 8 anni dopo essere stata salvata dalla madre surrogata.

La storia di Seraphina Harrel è stata nel 2012 un caso mediatico centrale negli Stati Uniti. La madre aveva accettato di portare avanti la gravidanza per un’altra coppia, ma al primo scan si è scoperto che la piccola nel suo grembo era affetta da un grave difetto genetico ed i genitori avevano chiesto che abortisse. Crystal Kelley, però, non se l’è sentita di interrompere la vita che le stava crescendo nel grembo e si è rifiutata. I genitori hanno cercato di convincerla offrendole 10.000 euro, ma la ragazza è stata irremovibile.

Leggi anche ->Nasce con mezzo cuore e sopravvive durissime operazioni: il coraggio di una bimba di 3 anni commuove il web

Da quel momento è nata una battaglia mediatica e legale tra la madre surrogata ed i genitori della bimba. Crystal si è vista costretta a trasferirsi in Michigan dal Connetticut, perché le leggi di quello stato le permettevano di essere riconosciuta come la madre della piccola nascitura. Vinta questa battaglia la ragazza ha dato alla luce la piccola Seraphina. La bimba è nata con una malattia genetica conosciuta come sindrome eterotassica. In pratica i suoi organi erano in posizioni differenti dal normale. A questo si aggiungevano alcuni difetti cardiaci e un difetto al cervello conosciuto come Oloprosencefalia.

Leggi anche ->L’assurda morte di una promessa del basket: sparato da un 16enne dopo essersi presi a spintoni

Bimba salvata dall’aborto, muore ad otto anni

Nonostante tutte queste difficoltà e le problematiche fisiche che l’hanno accompagnata durante la crescita, Seraphina era una bambina piena di vita e sempre sorridente. Purtroppo la sua condizione genetica non le ha permesso di vivere oltre gli 8 anni, ma i suoi genitori sono tutt’ora felici di aver preso la decisione di adottarla. In una dichiarazione riportata dal ‘Mirror‘, la madre dice: “Ha vissuto una vita piena di significato e felicità. Il padre ha poi aggiunto: “Ha provato un sacco di gioia ed è stata in grado di portare gioia agli altri in modi totalmente inaspettati”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!