Papa Francesco annulla i battesimi con la formula: “Noi battezziamo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51

La Congregazione per la Dottrina della Fede ha comunicato che Papa Francesco ritiene non validi i battesimi celebrati con una formula differente da quella ordinaria.

Negli ultimi tempi alcuni sacerdoti hanno deciso di celebrare i battesimi con una formula differente da quella canonica. Nel battezzare il bambino, infatti, i sacerdoti cambiavano la tradizionale frase “Ego te baptizo” (Io ti battezzo), con una frase più complessa e inclusiva della comunità ecclesiastica e dei genitori che incamminavano il neonato alla vita cristiana. Tuttavia questa formula non è valida. Posta all’attenzione del Santo Padre, infatti, la pratica è stata ritenuta non valida.

Leggi anche ->Papa Francesco durante l’Angelus: “Prego per migranti in Libia. Tutti abbiamo responsabilità”

Proprio in queste ore la Congregazione per la Dottrina della Fede, per contro di Papa Francesco, ha fatto sapere che la formula “A nome del papà e della mamma, del padrino e della madrina, dei nonni, dei familiari, degli amici, a nome della comunità noi ti battezziamo nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”, non è valida. Pertanto i battesimi celebrati con la seguente formula non sono validi e di conseguenza anche i successivi sacramenti come Comunione e Cresima.

Leggi anche ->Papa Francesco durante l’Angelus: “La fase acuta dell’epidemia è superata: ma state attenti”

Papa Francesco spiega perché i battesimi vengono officiati con una formula immutabile

Papa Francesco udienze rinviateIl motivo della mancata validità dei battesimi è da riscontrare nella natura cristologica ed ecclesiologica della formula “Io ti battezzo”. In quel momento, infatti, non è il sacerdote che pronuncia quella frase, bensì Cristo stesso per tramite del parroco. Per lo stesso motivo, dunque, non si può inserire all’interno il padre o la madre del bambino, la comunità gli amici o i parenti. Insomma adesso i genitori di questi bambini si trovano dinnanzi alla necessità di rinnovare il battesimo.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!