Questione di Karma: cerca di rubare sul bus, viene fermato e denudato

Un ladro è stato severamente punito dalle sue ultime vittime quando ha cercato di rubare tutti i loro averi mentre viaggiavano sul bus.

Un filmato di sicurezza registrato all’interno di un bus a Texcoco, Messico, ci mostra un tentativo di rapina finito molto male per il malintenzionato. L’uomo è salito sul bus con l’intento di rubare tutti gli averi ai sei passeggeri presenti sul mezzo. Dalla ripresa è possibile vedere il momento in cui l’uomo si avvicina agli altri passeggeri e li minaccia per farsi dare ciò che possiedono. Ad un tratto uno degli uomini è costretto a dargli il suo cellulare, ma prima che la corsa del bus finisca, la situazione si capovolge.

Leggi anche ->Furti di scarpe e sandali in tutto il paese: il “ladro” è molto particolare

Uno dei sei, infatti, si alza dal suo posto e comincia a prenderlo a calci per impedirgli di lasciare l’autobus. A quel punto anche gli altri cinque si avventano sul ladro per farsi restituire la refurtiva e poi per dargli una violenta lezione. Per oltre un minuto i sei uomini lo colpiscono con calci e pugni, finché questo – che fino ad un secondo prima li pregava di smetterla – non sviene.

Leggi anche ->Tossisce senza maschera e lascia chiazze marroni: autista britannico lo caccia dal bus

Ladro gettato fuori nudo dal bus: nessuna denuncia

A quel punto gli uomini hanno cominciato a togliergli i vestiti e quando il bus si è fermato, lo hanno gettato in mezzo alla strada con le sole mutande a coprirlo. L’uomo, brutalmente malmenato, è in condizioni palesemente gravi. Non è chiaro quali siano stati i danni fisici riportati dal ladro né se questo sia finito in ospedale o abbia denunciato l’aggressione. Il video, pubblicato sulla pagina Twitter ‘Hoy Estado de Mexico’ è diventato virale e molti lo hanno commentato, sottolineando che l’uomo se l’è cercata.