Coronavirus, i positivi tornano a salire: 552 nuovi casi nelle ultime 24 ore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:01

Il numero di positivi torna a salire in Italia e supera la soglia dei 500 nuovi casi in sole 24 ore. Sotto controllo i ricoveri e le terapie intensive.

Dopo tre mesi di dati confortanti, i numeri sui nuovi contagi di Covid-19 tornano a richiamare l’attenzione di tutti i cittadini. Oggi il numero di nuovi contagi cresce quasi in ogni regione dello stivale. Il rischio è che il numero di contagi torni a salire nuovamente su livelli difficili da controllare e così quello dei ricoveri e delle terapie intensive. Se il trend registrato negli ultimi giorni si dovesse confermare, infatti, non è escluso che i governatori delle singole regioni decidano di effettuare delle chiusure.

Leggi anche ->Coronavirus, il duplice dramma di una madre: in coma, ignora la morte del figlio 18enne

Emblematico in tal senso è il caso della Sicilia, una delle Regioni meno colpite dal Covid durante la fase di diffusione acuta. Da settimane si registravano pochissimi casi (per diversi giorni anche nessuno), ma negli ultimi giorni il trend si è attestato sui 30 casi giornalieri. Nella provincia di Ragusa (quella al momento più colpita) si è già deciso di impedire gli assembramenti per la nottata di Ferragosto e qualche ora fa il Governatore Musumeci ha minacciato di prendere provvedimenti restrittivi per tutta la Regione, qualora il numero dei contagi continuasse a salire.

Leggi anche ->17enne positivo al coronavirus dopo aver partecipato ad una serata: tensione a Catania

Coronavirus, bollettino giornaliero: 552 nuovi casi di Coronavirus in 24 ore

morto 2 mesi dopo la guarigione dalla covid-19Secondo il bollettino condiviso dalla Protezione Civile pochi minuti fa, oggi il numero di nuovi casi di Covid-19 è salito a 552, +151 rispetto alla giornata di ieri in cui il bilancio si era fermato a 401 casi. Il numero complessivo di contagiati sale dunque a 249.756, mentre quello dei decessi (+3 rispetto a ieri) è salito a 35.190. Sale anche il numero degli attualmente positivi (+230 rispetto a ieri) 12.924, mentre rimane stabile quello dei ricoverati in terapia intensiva (42).

Si attende nei prossimi giorni la votazione sul prossimo Dpcm per regolamentare la gestione del Covid nel mese di agosto. Già prima dell’incremento di casi, il ministro della Salute aveva espresso la propria contrarietà alla riapertura di discoteche e all’organizzazione di feste e sagre. In questi contesti, infatti, senza il contingentamento sarebbe impossibile far rispettare le distanze di sicurezza. Tuttavia si sta valutando di aprire all’apertura contingentata degli spalti degli stadi di calcio. La decisione di riaprire ai tifosi, in ogni caso, sarebbe lasciata all’autonomia delle varie Regioni.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!