Terribile incidente in pieno centro: muore una 15enne napoletana, investita da una Smart che procedeva ad alta velocità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Incidente Napoli - Maya Gargiulo

Drammatico incidente nelle strade del centro di Napoli.

Nella notte del venerdì – intorno all’una – una giovanissima ragazza, Maya Gargiulo, è morta in un terrible sinistro avvenuto a piazza Carlo III: la quindicenne attraversando la strada insieme a un’amica di un anno più giovane quando è stata travolta da una Smart Forfour che procedeva a velocità sostenuta.

Alla guida un 21enne che si è fermato per prestare soccorso e ha chiamato il 118, prima di essere sottoposto ai test per verificare l’eventuale consumo di alcol e droga dalla polizia municipale – a cui sono affidate le indagini per stabilire le esatte dinamiche del sinistro (per quanto riguarda le analisi, i risultati saranno pronti nei prossimi giorni).

Da quanto emerso, le due ragazze avevano attraversato una carreggiate e ne stavano attraversando una seconda quando la vettura è sopraggiunta: la 15enne è stata quindi presa in pieno dalla Smart (che non aveva frenato prima dell’impatto: sul luogo dell’incidente non sono stati rilevati segni di frenata) e sbalzata a diversi metri di distanza dal punto dell’impatto.

Fatale la caduta, con la giovanissima che avrebbe sbattuto con forza la testa sullo spartitraffico.

Sui social, intanto, copiosi i messaggi di cordoglio.

Questo un commento ad una sua foto su Instagram:

Anche se non ti conosco, ma la tua notizia mi ha stretto un nodo in gola e non riesco a dire nulla oltre il fatto che tutto questo non doveva accadere, tu non meritavi tutto questo… R.I.P. Piccolo e dolce angelo 💙💖🌎.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!