Chi è stato Giancarlo Bigazzi: biografia e curiosità sul produttore discografico

Giancarlo Bigazzi

Giancarlo Bigazzi è stato un produttore discografico e autore di molti brani di successo. Una vita dedicata alla musica.

Giancarlo Bigazzi è stato un produttore discografico italiano, nato a Firenze il 5 settembre 1940.

Nel corso della sua carriera si è cimentato anche come autore e compositore, tanto da firmare molti successi italiani, come ad esempio: Rose Rosse, Gloria, Ti amo, Lisa dagli occhi blu, Montagne verdi e molti altri.

Ha fatto parte del gruppo musicale gli Squallor, dove scriveva la maggior parte delle canzoni.
Ha inoltre composto anche colonne sonore per il cinema, come per i film: Mary per sempre e Ragazzi fuori, di Marco Risi e Mediterraneo, di Gabriele Salvatores, film che si è aggiudicato anche il premio Oscar.

Giancarlo Bigazzi: biografia

Giancarlo Bigazzi inizia la sua carriera come autore, scrivendo canzoni per altri artisti.

Negli anni settanta, scrive inisieme a Totò Savio, due pezzi per Massimo Ranieri: Vent’anni ed Erba di casa mia, che fecero molto successo.

È anche coautore di molti brani di Marcella Bella: Montagne Verdi, Nessuno mai, Un sorriso e poi perdonami, Io domani e molte altre.

Scrive anche per Gianni Bella, canzoni come: Dolce uragano, Non si può morire dentro, No, Toc Toc, Più ci penso, Questo amore non si tocca.
In coppia con Claudio Cavallaro firma anche alcuni brani per I Camaleonti e Gigliola Cinquetti.
Tra il 1970 e il 1971, è il produttore de I Califfi, per cui scrive anche alcune canzoni insieme al leader del gruppo.

Nel 1971, fonda il gruppo degli Squallor, con Totò Savio, Alfredo Cerruti, Daniele Pace ed Elio Gariboldi.

Il gruppo, creato quasi per gioco, durerà invece 25 anni.
Giancarlo Bigazzi, in quegli anni, si cimenta anche nel ruolo di attore, apparendo nei film: Uccelli d’Italia e Arrapaho.

Verso la metà degli anni settanta, produce insieme a Savio il popolare, il gruppo de: Il Giardino dei Semplici.

Lo storico gruppo pop/rock, ha venduto circa 4 milioni di copie e i due produttori sono anche gli autori di molte loro canzoni di successo, come: Tamburino, Miele e M’innamorai.

Giancarlo Bigazzi

Una carriera in forte crescita

Negli anni seguenti, scopre e produce Umberto Tozzi, scrivendo con lui molte delle sue canzoni più famose: Gloria, Ti amo, Donna amante mia, Io camminerò, Tu, Stella stai, Notte Rosa, Eva e Si può dare di più, quest’ultima portata al successo da Tozzi, Enrico Ruggeri e Gianni Morandi.

È stato anche il produttore di: Marco Masini, Raf, Aleandro Baldi, Paolo Vallesi, Alessandro Canino, Danilo Amerio.

Firma uno dei successi più importanti di Mia Martini: Gli uomini non cambiano.

Il 19 gennaio 2012, si spegne all’ospedale Versilia di Lido di Camaiore.

Curiosità

La moglie di Giancarlo Bigazzi, Gianna Albini, ha collaborato con lui in varie occasioni, scrivendo pezzi per altri artisti.