Le dure parole di Facchinetti ai ladri che si sono introdotti in casa sua: “Se minacci la vita della mia famiglia io ti faccio fuori”

Il racconto di Facchinetti sul furto subito nella sua abitazione.

Il figlio di Roby dei Pooh, Francesco Facchinetti, ha raccontato su ‘Real Time’ il furto subito. Dure le sue parole contro i ladri: “Se minacci la vita della mia famiglia io ti faccio fuori”.

Su ‘Real Time’, Francesco Facchinetti ha rivelato tutti i retroscena del furto subito in casa qualche settimana fa. Queste le sue parole: “Non approvo il Far West, ma se minacci la vita della mia famiglia io ti faccio fuori. Se il ladro entra in casa tua per rubare una tv, sta determinando che la sua vita vale quanto la tv. Lui sta rischiando la sua vita per rubare la tv. Dunque, se perde la propria vita è una scelta sua perché questo è successo mentre tu difendevi la tua vita che è un diritto inalienabile”.

Il figlio di Roby dei Pooh è protagonista insieme alla moglie Wilma Faissol della serie tv autobiografica ‘The Facchinettis’, in onda su ‘Real Time’. Ieri durante l’ultima puntata ha ripercorso il furto subito, facendo vedere al pubblico le immagini dell’effrazione.

Facchinetti contro i ladri che si sono intrufolati nella sua abitazione: “Non approvo il Far West, ma se minacci la vita della mia famiglia io ti faccio fuori”

Facchinetti ha continuato con queste parole: “Sono entrati i ladri in casa, in casa mia c’è una panic room, quando abbiamo sentito i rumori siamo andati lì, io avevo un’arma e ho cercato di dare un’arma anche a mia moglie, ma per chi non ha mai sparato prenderne una non è una cosa semplice. Mia moglie non ha dormito per giorni e vomitava tutto quello che mangiava”. E ancora: “Il diritto di uno finisce dove inizia quello dell’altro e viceversa”.

Il video del furto è stato postato sia sul profilo Instagram della Faissol che su quello di Facchinetti. Ecco il video: