Invasione di zanzare killer dall’Asia, è allerta oltremanica: possono portare gravi malattie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23

Mentre il pericolo di una seconda ondata di Coronavirus tiene col fiato sospeso milioni di cittadini, un nuovo allarme arriva dall’Oriente: la zanzara tigre asiatica 

zanzara killer asiatica

Può causare gravi malattie, come la Zika, la Tengue e la chikungunya. Arriva dall’Asia e sta mettendo in apprensione il nostro continente: Aedes japonicus, la zanzara tigre asiatica, ha fatto già scattare l’allarme oltremanica.

Originaria di Giappone, Russia, Cina e Corea, l’ipotesi più probabile è che sia arrivata in Europa attraverso le importazioni di merci dai paesi asiatici, e sia riuscita a trovare terreno fertile per riprodursi grazie al clima sempre più caldo ed alla disponibilità di acqua, dovuta alle tante piscine rimaste incustodite e non pulite negli scorsi mesi a causa dell’epidemia.

La diffusione è iniziata in Spagna

L’allarme è scattato in Spagna, proprio mentre il paese affrontava i momenti peggiori dell’emergenza Coronavirus. Dalla penisola iberica gli insetti hanno iniziato a muoversi passando per la Francia ed arrivando a colonizzare l’Inghilterra. I medici inglesi ora avvertono la popolazione di fare attenzione, visto che queste zanzare possono essere vettori di malattie gravi come Zika, la Tengue e il virus del Nilo occidentale. Il timore è che questa nuova specie possa ibridarsi con le zanzare nostrane con conseguenze imprevedibili

Per fortuna, il loro numero per ora non è ancora molto elevato, ma gli esperti si aspettano un rapido aumento della loro popolazione

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!