Quello che c’è da sapere su Cocoon: trama e curiosità del film di Ron Howard

Cocoon

Cocoon, è un film di genere fantascienza, diretto da Ron Howard.

Il film andrà in onda stasera, giovedì 13 agosto, in seconda serata su Rai 1.

Un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere.

Cocoon: trama

Ben, Arthur e Joe, sono tre amici che vivono in una lussuosa casa di riposo per anziani e passano il tempo chiacchierando e usufruendo di una bellissima piscina situata in una casa sfitta, vicino la loro struttura.

Ovviamente questo avviene di nascosto da tutti.
Nonostante siano costretti a vedere persone malate nella casa di riposo, cercano di trascorrere i loro giorni in allegria.

Fino a quando un uomo, Walter e i suoi cugini, tra cui una donna di nome Kitty, affittano per un mese la casa con piscina.

Nel frattempo Joe scopre di avere il cancro e decide di tenerlo nascosto ai suoi amici per non farli preoccupare.

Walter e i suoi cugini, noleggiano una barca e decidono di fare una gita in mare aperto.

È proprio qui che durante un’immersione scoprono dei baccelli giganti.

Il segreto dell’eterna giovinezza

I ragazzi, tornati a casa, depositano i baccelli dentro la piscina.

Quando i tre amici riescono ad intrufolarsi di nascosto, durante il bagno, si sentono pieni di energie, come se fossero tornati giovani.

La misteriosa acqua riesce a risvegliare in loro anche il desiderio sessuale e i tre uomini hanno un rapporto con le loro compagne e amanti.

Grazie agli evidenti benefici, i tre amici continuano a fare il bagno di nascosto e Joe, grazie ad ulteriori esami, scopre di aver sconfitto il cancro.

Viene scoperta la vera identità di Walter e i suoi cugini, che in realtà sono alieni, provenienti da un paese dove non esistono: morte, guerre e malattie.

I 3 amici decidono di condividere anche con le loro compagne, i benefici della piscina, ma durante la loro fuga, sono costretti a nascondersi per non farsi vedere da Walter e i suoi cugini e qui scoprono la vera identità di essi.

Rientrati nella casa di riposo, i tre decidono di mettere al corrente tutti della vera identità dei vicini, ma non vengono creduti.

Nonostante ciò, viene chiamata la polizia, ma Walter e il suo gruppo, rispondono prontamente dicendo di essersi trattato di uno scherzo dei tre anziani.

Ben chiede a Walter di poter utilizzare la piscina, per continuare ad usufruire dei benefici e lui accetta, a patto che i tre uomini non tocchino i baccelli in acqua.

 

Cocoon

La fine della piscina dei miracoli

A causa di un incidente, la piscina miracolosa non funziona più.

Quando arriva l’astronave di Walter e i suoi cugini, per tornare nel loro mondo, quest’ultimo offre agli anziani della casa di riposo, la possibilità di seguirli nel loro mondo, dove diventerebbero immortali.

Tutti i pazienti accettano entusiasti l’offerta.
Un susseguirsi di vicende farà credere ai parenti che tutti gli anziani siano morti in acqua, invece la realtà è totalmente diversa.

Cocoon: curiosità

Il film è tratto dal romanzo di David Saperstein.
È vincitore di 2 premi Oscar, per il Miglior attore non protagonista a Don Ameche e per i Migliori effetti speciali.

La pellicola è uscita nelle sale cinematografiche nel 1985.

Cocoon: il cast

Don Ameche: Arthur Selwyn
Wilford Brimley: Ben Luckett
Hume Cronyn: Joe Finley
Brian Dennehy: Walter
Tahnee Welch: Kitty
Steve Guttenberg: Jack
Jack Gilford: Bernie Lefkowitz
Jessica Tandy: Alma Finley
Maureen Stapleton: Mary
Gwen Verdon: Bess McCarthy