Chi è Federico Colombi, il pugile protagonista di una rissa con la polizia catalana divenuta virale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30

Sono divenute virali le immagini che vedono protagonista Federico Colombi contro due agenti in borghese che provano in qualche modo a fermarlo (sia pur in maniera non troppo ortodossa).

In precedenza, secondo quanto riportato dai media che hanno scritto della vicenda (che ha ottenuto una eco importante soprattutto per la diffusione del video), Colombi si sarebbe rifiutato di pagare il conto di alcuni drink – si parla di quattro shottini – in un bar del Barri Gòtic (il quartiere gotico di Barcellona) e da lì sarebbe nato un violento diverbio dapprima con due lavoratori del bar (uno dei quali si è ritrovato con il setto nasale rotto, secondo quanto riportato) e poi con due agenti in borghese.

Le immagini riprese riguardano proprio la parte della rissa con questi ultimi.

In seguito, giungerà una intera camionetta di poliziotti per placare il 21enne – che si trovava in vacanza con gli amici.

La vicenda è accaduta giovedì e – nonostante l’accusa (riportando quanto scritto da un sito catalano: “frode, lesioni personali e aggressione a funzionari delle forze dell’ordine”) – già oggi Federico Colombi sul proprio Instagram ha pubblicato diverse stories mostrandosi a piede libero.

Chi è Federico Colombi?

Federico Colombi è un 22enne milanese ma di origini georgiane, boxeur Aob (per Aob – Aiba Open Boxing – si intendono tutti quei tornei un tempo considerati per Dilettanti, sia a livello nazionale che internazionale).

74 kg (secondo quanto riportato da Milano Today) ha un discreto seguito social che probablemente aumenterà in seguito a questa vicenda comunque assolutamente censurabile.

Da segnalare come proprio su Instagram siano giunti diverse stories in supporto di Colombi – tra le quali quella di Fabrizio Corona (che sottolinea come siano state le forze dell’ordine ad aggredire per prime il giovane – ed in effetti le immagini sembrano proporre questa versione dei fatti).

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!