Chi è Tobia Zevi, biografia e curiosità sul possibile candidato sindaco di Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48

tobia zevi roma sindaco pd Mancano ancora nove mesi alle elezioni che decideranno il prossimo sindaco di Roma, ma i motori cominciano già a scaldarsi. 

Un fermento determinato anche dalla decisione di Virginia Raggi, che ha sgombrato il campo da ogni dubbio confermando che sarà di nuovo lei la candidata sindaco del Movimento 5 Stelle nella Capitale, ricevendo il pieno sostegno di Beppe Grillo.

E il centrosinistra? Dalle parti del Nazareno appare estremamente improbabile un sostegno nei confronti della Raggi, come ribadito più volte (nonostante l’intesa nel governo nazionale e l’apertura del M5S alle alleanze, ndr). Al momento, l’unico candidato del centrosinistra è Tobia Zevi, giovane esponente della sinistra romana che ha deciso di partecipare alle primarie del Partito Democratico pur non avendo la tessera dei “Dem”.

Si tratta di fatto di un outsider, anche se l’esperienza con Paolo Gentiloni alla Presidenza del Consiglio può rivelarsi preziosa per questo 37enne, che nel 2016 ha fondato l’Osservatorio “Roma puoi dirlo forte”.

Collaboratore giornalistico e appassionato di nuoto e tennis: ecco Tobia Zevi

Laureato in Lettere e Filosofia, nel 2012 Zevi ha conseguito anche il Dottorato di ricerca in Storia della Lingua Italiana. Oltre al ruolo con Gentiloni, Zevi ha ricoperto anche altri incarichi politici dal 2008 al 2018 presso la Provincia di Roma e il Ministero degli Affari Esteri, dedicandosi in particolare ai temi della Solidarietà, dei Diritti Umani e della Cooperazione internazionale.

Inoltre, Tobia Zevi ha collaborato con diverse testate, come l’Unità, Il Foglio e Left. Attualmente scrive per l’Huffington Post e per Moked.it. Infine, Zevi collabora con l’Istituto di Studi di Politica Internazionale (ISPI), come responsabile del Desk sulle Global Cities.

Grande appassionato di nuoto e tennis (“Aumentano la capacità di concentrazione”, ndr), sogna un mondo più giusto, “che si ribella alle ingiustizie e si indigna quando si verificano”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!