#RIPEminem tendenza su Twitter: i fan preoccupati ma è solo l’ennesima bufala

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:09

Eminem

E’ passato un po’ di tempo da quando – periodicamente – qualche celebrità veniva riportata come morta, pur non essendolo.

Vere e proprie bufale che facevano il giro del web, in un momento in cui – ancor più che oggi – si condividevano link senza pensarci troppo su.

Stavolta è stato il turno di Eminem.

Quest’oggi, infatti, l’hashtag #RIPEminem è diventato di tendenza su Twitter.

Tutto è partito dal posto di un utente che – nella giornata di ieri – ha postato l’inquietante messaggio: “Ho ucciso Eminem” (l’utente in questione è poi stato sospeso).

Da quel momento #RIPEminem è iniziato ad essere usato da molti utenti (in molti casi, gli utenti si chiedevano cosa fosse successo).

E così un fan preoccupato ha scritto: “Perché #RIPEminem è di tendenza???”

Un altro ha postato: “Controllo Twitter solo per assicurarmi che Eminem stia bene #ripeminem.”

Un terzo ha quindi pubblicato: “Perché #ripeminem è di tendenza? Smettetela, è il 2020, ovvero l’anno peggiore di tutti i tempi”.

Ma non ci sono fonti ufficiali circa l’eventuale dipartita del rapper 47enne (una notizia del genere avrebbe fatto rapidamente il giro del mondo, data l’importanza del personaggio).

E il suo staff non ha ritenuto necessario nemmeno affrettarsi a postare una smentita al riguardo.

Non si tratta della prima volta che i fan pensano che Eminem sia morto. Alcuni hanno sostenuto per parecchio tempo di essere convinti che fosse morto in un incidente d’auto nel 2007 e che fosse stato sostiuito da un cyborg.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!