Squali bianchi in aumento per via dell’innalzamento delle temperature dell’oceano: effetti collaterali del Global warming

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:17

squalo biancoLe temperature in aumento dell’oceano stanno causando un incremento del numero di esemplari di Squalo bianco, spingendo questi predatori a spostarsi in nuove zone alla ricerca di cibo.

La popolazione di questi squali sta aumentando notevolmente per via dell’innalzamento delle temperature dell’Oceano Pacifico. La causa principale di questo incremento della temperatura delle acque è dovuta al riscaldamento globale e ai cambiamenti climatici.
Il loro numero in crescita ha portato i predatori ad avvicinarsi sempre più alla costa occidentale degli Stati Uniti.

Lo squalo bianco, viene anche chiamato carcarodonte o grande squalo bianco, e appartiene alla famiglia dei Lamnidi, il suo nome scientifico è Carcharodon carcharias. Insieme ad altri esemplari di squalo come lo squalo tigre e lo squalo longimano, lo squalo bianco è considerato un pericolo per l’uomo e ci sono diversi casi di attacco all’uomo documentati. Lo squalo bianco più grande avvistato finora è stato soprannominato Deep Blue, ed è un esemplare femmina che raggiunge i sei metri di lunghezza.

Di recente un esemplare di squalo bianco di oltre 3 metri e mezzo è stato avvistato proprio vicino alle spiagge di San Clemente Pier. La meta è molto ambita da surfisti e turisti in California e, in questi anni, gli avvistamenti nella zona sono stati sempre più frequenti.

Il recente aumento degli squali ha messo in allarme la popolazione, Craig Neil, surfista della zona ha dichiarato “Mia moglie era sotto shock. Mi ha scritto un messaggio dicendomi che stava facendo uscire i bambini dall’acqua.

LEGGI ANCHE => Riscaldamento globale, tra 80 anni gli orsi polari non ci saranno più: l’allarme degli esperti

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!