Coronavirus, gli esperti mettono in guardia: “Vaccino fondamentale, ma il Covid-19 non andrà via”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:02

coronavirus vaccino Il coronavirus sarà presente “per sempre” e probabilmente ci sarà bisogno di “vaccinazioni regolari” per combatterlo. 

E’ l’avvertimento lanciato da un membro del gruppo consultivo scientifico del governo britannico per le emergenze (Sage).

Sir Mark Walport, ex capo consigliere scientifico, ha detto al programma Today della BBC Radio 4 che la pandemia verrebbe messa sotto controllo con la “vaccinazione globale” ma che non sarà una malattia come il vaiolo “che potrebbe essere debellata con la vaccinazione”.

“Questo è un virus che sarà con noi per sempre in una forma o nell’altra e quasi certamente richiederà vaccinazioni ripetute – spiega Walport – Quindi, un pò come avviene con l’influenza, le persone avranno bisogno di una nuova vaccinazione a intervalli regolari”.

Vaccino per il coronavirus, l’Università di Oxford è avanti

Scienziati di tutto il mondo si battono da mesi per cercare di ottenere un vaccino efficace contro il coronavirus pronto per l’uso di massa.

Come riporta il Daily Star Online, i risultati più promettenti finora sono usciti dall’Università di Oxford, dove un vaccino è nelle fasi finali del test prima di ricevere l’approvazione per la distribuzione pubblica.

L’avvertimento di Walport sui limiti della vaccinazione arriva proprio nel momento in cui vengono implementate maggiori restrizioni nel nord dell’Inghilterra. A mezzanotte, infatti, sono entrate in vigore misure più severe per le aree della Greater Manchester e del Lancashire.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!