Lutto per i Red Hot Chili Peppers: muore Jack Sherman, uno dei tanti chitarristi del gruppo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

E’ stato uno dei tanti componenti dei Red Hot Chili Peppers che hanno fatto parte della formazione del gruppo per un breve periodo.

E’ Jack Sherman, uno dei tantissimi chitarristi che hanno fatto parte del gruppo da cui Jack Frusciante uscì più volte (anche se Jack si chiama John – e pur uscendo, nel gruppo ci rientrato quai sempre diventando di fatto il chitarrista simbolo dei RHCP).

E’ morto a 64 anni e sono stati proprio i Red Hot Chili Pepper’s a ricordarlo con un post su Instagram.

Morto per cause ignote, Jack Sherman ha suonato con i Red Hot Chili Peppers solo nel loro primo album del 1984 (l’omonimo ‘The Red Hot Chili Peppers’) in sostituzione di Hillel Slovak, primo chitarrista della band tornato nella formazione dopo l’addio di Sherman.

Nella sua autobiografia il frontman Anthony Kiedis ha parlato anche di Sherman, raccontando come i rapporti con lui non fossero idilliaci anche se il suo contributo è importante per le canzoni del succitato album e anche del secondo (Freaky Styley, 1985), alle cui registrazioni non ha comunque partecipato.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!