Complesso di 5 piani collassa su se stesso: ci sarebbero almeno 50 persone intrappolate

Un complesso abitativo di 5 piani con 60 appartamenti è crollato su se stesso in India: le immagini sono terrificanti, si lavora per salvare le persone intrappolate.

Nelle scorse ore a Mahad (India), un complesso abitativo di 5 piani è crollato letteralmente su se stesso nel distretto di Maharashtra Raigad. Le immagini del crollo sono state filmate e scattate sul luogo della catastrofe sono impressionanti. Dell’imponente palazzo in cui c’erano 60 appartamenti non è rimasto altro che un cumulo di macerie, sotto le quali sono rimaste intrappolate numerose persone. Secondo gli ultimi aggiornamenti, infatti, i vigili del fuoco intervenuti hanno portato in salvo 15 persone, ma sotto i detriti del palazzo sarebbero rimaste ancora tra le 50 e le 70 vittime.

Leggi anche ->Crolla palazzo di cinque piani a Vienna, i vigili del fuoco: “Ci sono diversi feriti”

Mentre i soccorritori ancora lavorano nella speranza di salvare il maggior numero di persone possibile, ci si interroga su quale possa essere stata la causa del cedimento strutturale. Soprattutto perché si tratta di un palazzo la cui costruzione è stata ultimata solamente 6 anni fa.

Leggi anche ->Crollo Ponte Albiano, coinvolti due mezzi. Vigili del Fuoco in azione – VIDEO

Complesso abitativo collassa in India: mistero sulle cause dell’incidente

Sono poche al momento le informazioni giunte dall’Asia sull’accaduto. La polizia intervenuta sul luogo della catastrofe sta interrogando i presenti per capire la dinamica del crollo, ma anche per capire se avevano parenti o amici all’interno della struttura. Attualmente, infatti, non è chiaro nemmeno quante persone fossero all’interno del complesso quando questo si è sbriciolato.

Nelle prossime ore emergeranno sicuramente ulteriori dettagli sull’accaduto. La zona, in ogni caso, non è nuova a simili tragedie. Solo un mese fa un altro palazzo di tre piani era crollato a Nandura, zona che si trova sempre nel distretto di Maharashtra.