Usain Bolt è risultato positivo al Coronavirus: è in quarantena – VIDEO

Usain Bolt ha contratto il Coronavirus, il velocista sembra aver preso il virus alla festa del suo 34esimo compleanno

Usain Bolt è risultato positivo ad un tampone anti Coronavirus, il velocista si è messo in quarantena volontaria, rimarrà 14 giorni in isolamento.

A riportare la notizia fonti giamaicane, a quanto pare ha contratto il virus durante i festeggiamenti del suo 34esimo compleanno. Tante erano state le polemiche in merito alla sua festa, dai video postati sui social si vedeva chiaramente che molti degli invitati non hanno rispettato le restrizioni per evitare i contagi.

Bolt ha ufficializzato la sua positività sui suoi profili social, ha fatto sapere di essere asintomatico.

Sara Fonte