Re del Bahrain con un robot come guardia del corpo? La verità sul video virale

Da giorni sul web gira un video in cui si vedrebbe il Re del Bahrain seguito da una guardia del corpo robotica: ecco la verità sul contenuto virale.

Da qualche giorno in Italia e da un po’ più di tempo nel resto del mondo gira un video che, a detta di chi l’ha postato, mostrerebbe la prima guardia del corpo robot. Questo presunto androide da guerra, sarebbe il bodyguard del Re del Bahrain. Il video in questione dura appena 30 secondi e mostra l’uomo ed il robot che camminano per i saloni della mostra internazionale della difesa di Abu Dhabi. Nei post in inglese si legge che il sovrano avrebbe preso parte alla fiera di quest’anno, mentre nella versione italiana del post questo dettaglio non viene riportato.

Leggi anche ->I sex robot rispondono perfettamente alle domande. Tutto merito dell’intelligenza artificiale

Ecco quanto si legge su uno dei post pubblicati su Facebook Italia: “Il re del Bahrain arriva a Dubai con la sua guardia del corpo robotica. Può parlare 6 lingue. Può combattere fisicamente, inseguire, sparare. È armato con un taser elettrico, 3 mitragliatrici nascoste con munizioni sufficienti per combattere 1050 uomini e una mitragliatrice a guida laser. costa US $ 7,4 MIL”. Sia l’aspetto del robot che la descrizione ricordano molto da vicino i droidi creati dall’avversario di Tony Stark in Iron Man, ma trattandosi di un evento fieristico sulla “Difesa” il dubbio che qualcosa di vero ci sia può rimanere.

Leggi anche ->#RIPEminem tendenza su Twitter: i fan preoccupati ma è solo l’ennesima bufala

Re del Bahrain con guardia del corpo robotica? Né l’uno né l’altro

A mettere una volta per tutte chiarezza sul video ci ha pensato ‘India Today Anti Fake News War Room‘. Il sito specializzato nello smascherare le fake news ha scoperto che il robot in questione era davvero presente alla fiera, però a quella del 2019 e la sua mansione era ben diversa da quella ipotizzata nei post virali. Si tratta infatti di un robot il cui compito era accogliere i visitatori. Per questo motivo è in grado di parlare 6 differenti lingue e di muoversi autonomamente per la sala. Ovviamente non ha in dotazione alcun taser né tanto mento mitragliatrici nascoste.

Il sito indiano ha scoperto che quello nel video non è il Re del Bahrain, si tratta infatti di Saqr Al-Nuaimi, tenente colonnello delle forze di difesa del Paese arabo. Al-Nuaimi ha infatti partecipato alla fiera del 2019, mentre il sovrano non ha preso parte all’evento. Come dimostrazione che si tratta di una bufala, all’interno del pezzo di smentita viene condiviso il video integrale dal quale è stato tratto lo spezzone diventato ormai virale.