Pattina per la città e accoltella persone a caso. La follia del 38enne ripresa dalle telecamere – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:40

uomo accoltella passantiPattina per la città e pugnala le persone a caso. 

Sta facendo il giro del web il video che vede protagonista Benjamin Bridgeman, 38 anni, accusato di aver pugnalato tre uomini con quello che è stato descritto come il “più grande coltello da cucina”.

Il filmato rilasciato da Avon e dalla polizia del Somerset mostra come Bridgeman, nato con un solo braccio, sia salito a bordo di un autobus con l’enorme lama chiaramente in mostra.

L’uomo entra nel bus, poi ad un certo punto cambia idea e si dirige verso il Broadwalk Shopping Centre di Bristol.

Diverse clip prese dalle telecamere a circuito chiuso dell’area lo mostrano anche mentre pattina per la città e sceglie bersagli a caso. Il tutto è avvenuto lo scorso 25 febbraio, come riferito dal Bristol Post e dal Daily Star Online.

L’uomo era convinto che la sua famiglia sarebbe stata “rapita dagli alieni”

Il video di 10 minuti si conclude con la polizia che si reca sul posto e immobilizza Bridgeman a terra con l’aiuto del taser.

L’uomo deve rispondere di tre accuse di tentato omicidio, tre accuse di ferimento con l’intento di causare lesioni personali gravi, tentato ferimento intenzionale e possesso di un’arma atta ad offendere.

Due uomini, di 26 e 50 anni, sono rimasti feriti nella folle aggressione. Una terza vittima, di 26 anni, è rimasta ferita alla testa. Nell’udienza di tribunale è emerso che Bridgeman, a cui è stato diagnosticato un disturbo ossessivo compulsivo all’età di 17 anni, credeva che la sua famiglia sarebbe stata “presa dagli alieni o uccisa”.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!