Protagonista di ’16 anni e incinta’ arrestata: trovata in possesso di materiale pedo-pornografico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08

Lori Wickelhaus 16 anni e incintaLori Wickelhaus, che ha partecipato al programma televisivo 16 anni e incinta è indagata per il possesso di immagini su abusi su minori.

Lori Wickelhaus, di 28 anni, residente nel nord del Kentucky, negli Stati Uniti è stata arrestata a inizio settimana. Le indagini sul suo conto sono iniziate lo scorso marzo. La donna è accusata del possesso di materiale pedo-pornografico, rinvenuto sul suo iPhone e sul suo portatile.

Il processo si terrà presso il tribunale della contea di Campbell il prossimo 8 settembre, e come riportato dal The Sun, la donna è attualmente stata rilasciata dopo aver pagato una cauzione di 10 mila dollari.

Lori aveva partecipato alla seconda stagione di 16 anni e incinta, lo show che mostra un gruppo di adolescenti affrontare la gravidanza e diventare giovani mamme. Nel 2010, quando Lori aveva 17 anni ha partecipato al programma dopo aver scoperto di essere rimasta incinta. Il bimbo che aspettava dal suo fidanzato Cory Haskett, Aidan, è stato dato in adozione ad una coppia.

Lori Wickelhaus 16 anni e incinta

In un’intervista rilasciata da Lori nel 2012, la ragazza raccontava la sua battaglia contro la depressione. Dopo la gravidanza, anche l’adozione l’aveva segnata e Lori non andava più a scuola, né lavorava.

Successivamente, dopo aver superato quel periodo di difficoltà Lori ha messo su famiglia, e ha avuto due figli, dall’attuale ex fidanzato, Joseh Amos, una bimba di nome Rylynn Jo nel 2013 e un bimbo, Logan, nel 2014.

Nel gennaio 2018 Lori era stata arrestata per furto, e poi successivamente ha subito un altro arresto per non essersi presentata all’udienza.

LEGGI ANCHE =>Storia d’amore proibita tra adolescenti culmina con tragico incidente: morte tre persone

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!