Addio a Chadwick Boseman, star di Black Panther. Il cordoglio delle star Marvel: “Era speciale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

chadwick bosemanChadwick Boseman è venuto a mancare all’età di 43 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro. 

L’annuncio della morte della star di Black Panther è stato dato tramite l’account Instagram di Boseman. All’attore era stato diagnosticato un cancro al colon al terzo stadio, poi progredito al quarto.

“È con immenso dolore che confermiamo la scomparsa di Chadwick Boseman – si legge nel post – È morto a casa sua con la moglie e la famiglia al suo fianco”.

“Un vero combattente, Chadwick ha continuato a recitare in molti dei film che avete imparato ad amare così tanto – prosegue il post su Instagram – Da Marshall a Da 5 Bloods, Ma Rainey’s Black Bottom di August Wilson e molti altri, tutti sono stati filmati durante innumerevoli interventi chirurgici e cicli di chemioterapia. Il punto più alto della sua carriera è stato riportare in vita il re T’Challa in Black Panther”.

Il successo è arrivato proprio grazie a Black Panther. Il film, diretto da Ryan Coogler, ha ottenuto enormi consensi e ha portato a casa oltre un miliardo di dollari al botteghino, diventando il primo film di supereroi ad essere nominato per un Oscar.

Molti i messaggi di cordoglio delle star Marvel 

Come ricorda il Daily Star Online era in programma un sequel, Black Panther 2, previsto per il rilascio nel 2022. Molte star della Marvel hanno voluto esprimere tutto il loro dolore per la morte di Boseman.

Chris Evans, che ha interpretato Captain America al fianco di Chadwick, ha detto di sentirsi “assolutamente devastato”, perchè Chadwick “era speciale, un artista profondamente impegnato e costantemente curioso”.

“Mi mancherai amico. Assolutamente straziante. Una delle persone più gentili e genuine che abbia mai incontrato”, è il ricordo di Chris Hemsworth, il celebre Thor.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!