Chi è Patrizia De Blanck, concorrente del Grande Fratello Vip 2020: età, biografia e curiosità

Cenni biografici su Patrizia De Blanck, concorrente del “Grande Fratello Vip 2020”.

Patrizia De Blanck è una concorrente ufficiale del “Grande Fratello Vip 2020” che aprirà i battenti, in prima serata su Canale 5, il prossimo 14 settembre. Ecco, per voi, qualche cenno biografico su di lei.

Biografia e curiosità su Patrizia De Blanck

Patrizia De Blanck è nata a Roma, il 9 novembre 1944. Figlia di Lloyd Dario, ultima discendente della famiglia veneziana un tempo proprietaria del palazzo Ca’ Dario, e dell’ambasciatore di Cuba Guillermo De Blanck y Menocal, cugino di Mario García Menocal (terzo presidente di Cuba) e Segretario di Stato durante la sua presidenza, ha un fratello che si chiama Dario.

Esordisce in tv nel 1958, come valletta nel programma televisivo “Il Musichiere” condotto da Mario Riva. Torna in televisione nel 2002, nel programma “Chiambretti c’è” su Rai 2 con Piero Chiambretti, mentre l’anno successivo è ospite fissa di “Domenica in”, condotta da Paolo Bonolis. Nel 2005, partecipa come concorrente al reality show “Il ristorante” su Rai 1, mentre dal 2006 partecipa al programma radiofonico di Igor Righetti “Il ComuniCattivo”, in onda su Radio 1 con la rubrica “La classe non è acqua, trasgredire con bon ton”. Nel 2008, partecipa come concorrente alla sesta edizione del reality show “L’isola dei famosi”, venendo eliminata in semifinale. Nello stesso anno, pubblica la sua autobiografia “A letto col Diavolo”. Nel 2011, interpreta se stessa, insieme alla figlia, nel cinepanettone “Vacanze di Natale” a Cortina. Attualmente, lavora in tv principalmente come opinionista.

Per quanto riguarda la vita privata, nel 1960 si è sposata con l’aristocratico inglese Anthony Leigh Milner, matrimonio naufragato dopo pochi mesi perché il baronetto fu colto in flagrante adulterio con il suo migliore amico. Fidanzatasi con Farouk El Chourbagi, assassinato nel 1964, è stata chiamata a testimoniare in occasione dell’inchiesta e del processo per l’omicidio di quest’ultimo, noto alle cronache giudiziarie di quegli anni come il caso Bebawi. Nel 1971, ha sposato in seconde nozze Giuseppe Drommi, console di Panama, da cui nel 1981 è nata la figlia Giada.

Maria Rita Gagliardi