Dramma di Solingen, madre uccide 5 figli ma ne salva uno mandandolo a casa della nonna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:10

L’immane tragedia è avvenuta a Solingen, in Germania. Nel dramma un unico sopravvissuto: il fratellino di 11 anni che era con la madre al momento del tentato suicidio

Una tragedia “di dimensioni spaventose”: è così il capo della polizia tedesca ha definito questa terribile vicenda. 5 i bambini trovati morti in casa a Solingen, nel Nord-Reno Vestfalia, dove una donna di 27 anni (di cui non si conosce l’identità, nonostante inizio a trapelare alcune indiscrezioni, come la foto) è la prima sospettata dei multipli omicidi dei suoi figli: tre bambine di 1 anno e mezzo, 2 e 3 anni, e due ragazzi di 6 e 8 come è stato riportato nell’articolo di ieri.

Leggi anche –> Dramma tedesco: mamma uccide i cinque figli e si butta sotto un treno

Ha voluto salvare almeno un figlio

In questa terribile dramma c’è un unico aspetto positivo che merita di essere menzionato: almeno uno dei sei figli è riuscito a sopravvivere. Si tratta dell’11enne che era con la madre prima che quest’ultima tentasse di suicidarsi. Dopo l’omicidio, infatti, la donna si è messa su un treno diretta a Dusseldorf assieme al figlio. Una volta giunti in stazione lo ha fatto salire un un altro treno per raggiungere la nonna a Moenchengladbach, un paese a 60km da Solingen. Sarà proprio la lei ad allertare le forze dell’ordine: “mia figlia ha ucciso i suoi bambini e intende suicidarsi”.

Quasi in contemporanea con la chiamata la 27enne si getta sotto un treno della linea 11 presso la stazione centrale di Duesseldorf. Nonostante le sue condizioni siano gravissime, la donna è sopravvissuta ed attualmente è in ospedale in condizioni critiche.

Il bambino di 11 si trova in un ambiente familiare protetto ed è al sicuro, come ha riferito la polizia alle testate locali.

Sotto shock la comunità, agenti in lacrime

Un dramma senza pari, che ha scosso tutta la comunità locale ma anche le forze dell’ordine: secondo quanto riferito da alcuni dei vicini, i primi agenti arrivati sul luogo del delitto sono usciti in lacrime dell’appartamento. 

Nel quartiere tutti conoscevano la donna e i suoi figli, ma nessuno avrebbe mai sospettato una cosa del genere. “Perché e quando è successo quel che è successo non lo sappiamo ancora, sappiamo solo che è una situazione estremamente tragica”, ha dichiarato il portavoce della polizia di Solingen, Stefan Weiand, che ha aggiunto: “dovremo interrogare la madre, ma questo al momento non è possibile“.

Restano da chiarire ancora molti aspetti fondamentali: dove si trovi in padre dei bambini e quale sia stata la causa della loro morte, che verrà accertata tramite autopsia. Alcune indiscrezioni, che non sono in alcun modo ancora confermate dagli inquirenti, parlano di quantità letali di sonniferi. 

Nel pomeriggio il comunicato stampa

Secondo quanto riportato dal Solingen Tageblatt, nel pomeriggio la polizia e la procura riferiranno in conferenza stampa lo stato delle indagini . A causa dell’enorme interesse, la conferenza si svolgerà nel teatro della città e nella sala da concerto per poter rispettare il distanziamento sociale.

Sempre il quotidiano locale ha riportato che la polizia ha indagato sul posto fino a tarda notte e che la scena del crimine è stata sorvegliata.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!