Perde il controllo dell’auto e si schianta, Lorenzo è morto a soli 23 anni

Terribile schianto dopo l'uscita di stradaGravissimo incidente stradale, l’auto è finita in un canale di scolo ribaltandosi. Lorenzo non ce l’ha fatta, morto sul colpo per la violenza dell’urto

La sua auto è finita fuori strada andando a concludere la sua corsa in un piccolo canale di scolo e ribaltandosi dopo aver colpito il terrapieno in cemento armato che delimita l’ingresso di un’abitazione. È morto così, a soli 23 anni, Lorenzo Niero, un giovane residente nel comune di Mirano deceduto a causa delle gravi riferite riportate nello schianto. Le immagini della sua auto semi distrutta, diffuse dai vigili del fuoco intervenuti per estrarre il ragazzo dalle lamiere del veicolo, permettono di comprendere quanto forte sia stato l’urto.

La dinamica del grave incidente stradale

Secondo una ricostruzione dei fatti il giovane, massaggiatore di professione, si trovava alla guida della Opel Agila quando intorno alle 3 di notte, avrebbe perso il controllo del veicolo anche se le ragioni sono ancora tutte da accertare e vi stanno lavorando i carabinieri. L’impatto è stato violentissimo: i soccorritori, giunti sul posto in pochi minuti, si sono subito resi conto che per Lorenzo non c’era nulla da fare e ne hanno dichiarato il decesso in loco. L’area è stata messa in sicurezza per consentire le operazioni di recupero del corpo, e di effettuare i necessari rilievi atti a chiarire le cause e la dinamica dell’incidente che ha sconvolto i residenti.