Trave di cemento la travolge mentre attende di essere immortalata in una foto: muore una donna di 43 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Screenshot di Piazza Belvedere

E’ una vicenda estremamente drammatica, quella avvenuta quest’oggi (domenica 6 settembre) in provincia di Pisa.

Una donna di 43 anni è infatti morta quest’oggi in un giardino non lontano da Piazza Belvedere a Tirrenia, frazione di Pisa, mentre attendeva di essere immortalata in una foto dal proprio compagno.

La donna, originaria della provincia di Torino e da pochi giorni in vacanza in zona, si trovava nell’area adiacente all’ingresso del Bagno Imperiale, in una zona non destinata al pubblico ma facilmente accessibile, quando è stata colpita da una trave di cemento: l’impatto non ha lasciato scampo alla donna.

La tragedia è avvenuta poco dopo mezzogiorno.

Secondo una prima ricostruzione la vittima si era attaccata ad una delle strutture in muratura presenti per farsi fare una foto dal compagno: appesasi con entrambe le mani, ha causato il cedimento che ha portato il materiale di cemento a travolgerla, uccidendola.

Inutili i soccorsi del 118: al loro arrivo la donna era già morta.

(Nella foto, uno screenshot di Piazza Belvedere da Google Maps)

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!