Coronavirus in Francia, l’allarme degli esperti: “Verranno prese decisioni difficili entro 8-10 giorni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18

impennata dei contagi in FranciaLa diffusione della pandemia da Coronavirus in Francia è cresciuta a livelli preoccupanti ed entro una decina di giorni il governo potrebbe prendere “decisioni difficili”

Una situazione preoccupante che potrebbe obbligare il governo a prendere una serie di decisioni difficili. Parole che fanno male quelle del presidente del Consiglio scientifico Jean-François Delfraissy, da mesi al lavoro insieme ai vertici del Paese per capire quali percorsi seguire in materia di misure anti-Covid. Delfraissy, che ha definito “preoccupante” il livello di epidemia Covid-19 in Francia ed in particolare nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, “entro otto o dieci giorni al massimo il governo francese sarà obbligato a prendere alcune decisioni difficili”. L’esperto ha aggiunto che “ci si può ingannevolmente rassicurare perché l’aumento della circolazione del virus ha attualmente poche ricadute sul sistema sanitario” spiegando che però “può verificarsi un aumento rapidissimo, esponenziale, in un secondo tempo”.

Una “bolla protettiva” attorno ad anziani e persone con fattori di rischio

Delfraissy ha sottolineato che il livello di diffusione della pandemia nel Paese è ora “preoccupante”, pur non essendo quello della Spagna. “Ma non ne è lontano, con un ritardo forse di una quindicina di giorni e che è molto più grave di quello dell’Italia”. Per tale ragione “dovranno essere adottate alcune misure e bisognerà decidere entro 8 o 10 giorni al massimo, tenuto conto del ritardo dei risultati di queste misure”. Tra le misure che il Governo potrebbe prendere vi sono quelle relative al rafforzamento della protezione di anziani, o di persone con alti fattori di rischio. Bisognerà “creare una specie di bolla attorno a queste persone”, ha spiegato, aggiungendo che per il resto della popolazione, “la Francia deve ricominciare a vivere”, ma restando “molto attiva sulla strategia di testare-tracciare-isolare”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!