Sub scovano un vascello inabissato da 400 anni misteriosamente in condizioni perfette

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07

Un gruppo di sub ha trovato nel mezzo del Mar Baltico un vascello risalente a 400 anni fa, rimane un mistero come faccia ad essere in perfette condizioni.

Un gruppo di sub è rimasto senza parole quando, durante un’immersione nel mezzo del Mar Baltico, si è trovato di fronte ad un Fluyt olandese. Si tratta di una delle navi utilizzate dall’impero olandese durante le esplorazioni navali e le conquiste del XVII secolo. Questa imponente imbarcazione, dunque, è stata una di quelle utilizzare 400 anni fa per costruire uno dei più grandi imperi della storia coloniale.

Leggi anche ->Misterioso ritrovamento nelle acque del Lario: un cadavere a 60 metri di profondità

Al di là della eccezionale scoperta – sono rari i ritrovamenti di questi imponenti vascelli – ciò che ha sorpreso i sub e gli studiosi sono le perfette condizioni in cui il relitto si è conservato. Lo scafo in legno del vascello, infatti, non presenta alcun danno e non è chiaro nemmeno il motivo per cui è affondato.

Leggi anche ->Archeologia, la mareggiata “regala” dei reperti provenienti da misteriosi relitti antichi

Vascello misteriosamente intatto trovato sul fondo del Mar Baltico

Uno dei membri del team di sub che ha trovato il vascello, Jouni Polkko, ha spiegato alla stampa: “Non ci sono indizi per l’inabissamento. Lo scafo è intatto. Si trova nel mezzo del mare. Quindi non si è arenato. Forse una tempesta l’ha fatta capovolgere. O magari le pompe si sono bloccate e la nave si è riempita d’acqua. Possibile anche che il sartiame della nave si sia congelato rendendola instabile. Ma veramente non ne abbiamo idea”.  All’interno della stiva è stato trovato anche l’intero carico che la nave stava portando nel momento in cui è affondata. Purtroppo non è stato possibile capire che tipo di merce stava portando poiché l’interno della nave è completamente ricoperto di muschio.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!