Barbarie su un campo da calcio: 17enne rapita e stuprata da diversi gruppi di uomini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:20

I dettagli sulle violenze subite da una 17enne sono raccapriccianti: rapita e stuprata da 4 uomini, successivamente è stata violentata da altri due gruppi di stupratori.

Lo scorso venerdì, nella piccola cittadina di Tsolo (Sud Africa), si è verificato un atto di barbarie sconvolgente. Una ragazza del posto, una 17enne, è stata prima rapita e successivamente stuprata da 11 uomini. Secondo la ricostruzione che la polizia ha fornito alla stampa locale la ragazzina stava facendo ritorno a casa dopo aver accompagnato un’amica che si spaventava a fare la strada da sola a piedi.

Leggi anche ->Bimba di 3 anni stuprata e uccisa: è l’ultimo atto di una faida tra due famiglie indiane

Probabilmente abituata a fare tratti di strada a piedi, la 17enne non si è preoccupata che le potesse capitare qualcosa. Purtroppo per lei, però, un gruppo di uomini animati da istinti primordiali e animali ha deciso di prenderla di mira. I quattro uomini l’hanno pedinata, hanno atteso il momento giusto e l’hanno rapita.

Leggi anche ->16enne stuprata da 30 uomini in una stanza d’albergo: si sono approfittati di lei mentre era ubriaca

17enne stuprata da tre gruppi di uomini

Dopo aver portato la giovane nel locale campo di calcio che in quel momento era deserto, i quattro rapitori l’hanno legata e stuprata. Quando hanno finito, l’hanno lasciata sul campo pensando che fosse morta. In un secondo momento un gruppo di altri quattro uomini si è recato sul campo da calcio ed invece di aiutarla ha abusato di lei. In un terzo momento altri tre uomini si sono recati al campo e l’hanno violentata, per poi lasciarla in quel luogo.

La polizia locale sta investigando per cercare di capire qual è l’identità degli 11 uomini che hanno stuprato la 17enne. Al momento non è chiaro se gli stupratori fossero tutti d’accordo o se, gli altri gruppi di uomini hanno visto nella giovane legata e nuda non una persona da aiutare, ma una vittima di cui abusare.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!