Calciomercato, suggestione Yaya Touré per lo Spezia. Sogno possibile?

Il 37enne centrocampista ivoriano ex Barca e City, ora svincolato, si sarebbe proposto allo Spezia neopromosso in Serie A. 

Il calciomercato è fatto anche per sognare. Sono solo voci, ma da quanto riportato da ‘Il Secolo XIX’, Yaya Touré avrebbe avuto contatti con lo Spezia, formazione neopromossa in Serie A. Il fortissimo centrocampista ivoriano ha 37 anni ed è attualmente svincolato. Nei giorni scorsi ci sarebbero stati contatti fra la dirigenza del club ligure e l’entourage del giocatore africano.

Il giocatore sembrerebbe disposto a provare un’esperienza nel campionato italiano. Al momento, comunque, c’è stato esclusivamente un incontro fra le parti in causa e niente ancora di concreto. Lo Spezia sta anche valutando gli acquisti di Saponara e Nzola.

Serie A, contatti fra l’ex Barca e City Yaya Touré e lo Spezia neopromosso

Yaya Touré, classe ’83, non ha mai giocato in Italia e vorrebbe provare questa esperienza al termine della sua carriera. Nei suoi anni d’oro, l’ivoriano è stato uno dei centrocampisti più forti al mondo e divenne per ben quattro volte calciatore africano dell’anno.

Dopo le sue esperienze all’Olympiakos e al Monaco, Yaya Touré approda nel 2007 al Barcellona. In Catalogna conquista due campionati spagnoli, una coppa di Spagna, una Coppa del Re, una Champions League, una Supercoppa Europea e un Campionato del Mondo per club da protagonista. In maglia blaugrana disputa in tre stagioni ben 118 partite con 6 gol all’attivo.

Nel 2010 si trasferisce al Manchester City per 30 milioni di euro, firmando un contratto da ben 10 milioni di euro a stagione. In Inghilterra disputa ben 8 stagioni, conquistando tre Premier League, una FA Cup, un Community Shield e tre Coppe di Lega. In nazionale con la sua Costa D’Avorio ha conquistato la Coppa D’Africa nel 2015.

Per ora è solo un sogno, ma i tifosi dello Spezia già pregustano di poter tifare per uno dei centrocampisti più forti degli ultimi 20 anni.