Minorenni stuprate nel corso di una festa: la denuncia di due giovanissime inglesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:01

La Polizia sta indagando per poter identificare i responsabili della violenza carnale di gruppo nei confronti di due ragazze inglesi.

La vicenda si è verificata a Marconia di Pisticci, in provincia di Matera, durante una festa privata tenutasi in una villa nella notte tra il 7 e l’8 settembre.

Le due minorenni inglesi erano in Basilicata per una vacanza, e sembrerebbe che nel Comune di Pisticci risiedano dei parenti di una delle due ragazze. In seguito all’accaduto le due hanno contattato il 118 e denunciato le violenze subite.

La denuncia è stata accolta dalla Questura di Matera e gli agenti proseguono con le indagini per identificare i membri del gruppo responsabili degli abusi. Le ragazze sarebbero state anche percosse e sarebbero ancora ricoverate in ospedale.

LEGGI ANCHE => Storica sentenza della Cassazione: inviare su WhatsApp foto hard ai minorenni è violenza sessuale

In seguito alla terribile vicenda il sindaco di Pisticci, Viviana Verri, ha fatto appello alla comunità e a chiunque fosse in grado di dare informazioni utili alla Polizia a farsi avanti. “Questo è il momento in cui deve emergere forte lo spirito della nostra comunità” ha scritto la Verri in un post sulla pagina Facebook del Comune, “una comunità sana che non può e non dovrà mai abituarsi a simili episodi”.

La Questura di Matera ha ufficializzato con una nota trasmessa questa mattina, che “Nella notte tra il 7 e l’8…

Pubblicato da Città di Pisticci su Giovedì 10 settembre 2020

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!