Chi è Pietro Puzone, l’ex compagno di squadra di Maradona di cui si è interessata Barbara D’Urso

Puzone

Nato ad Acerra, comune della città metropolitana di Napoli, il primo febbraio del 1963, Pietro Puzone è stato una promessa del calcio italiano.

Cresciuto nelle giovanili del Napoli, ha esordito con la casacca dei partenopei nella stagione 1981-82 prima di due prestitit in serie cadetta, dove ha vestito le casacche di Cavese e Akragas.

Nella stagione 1984-85 torna a Napoli, disputando due presenze in Serie A:

per Puzone sarnano le ultime, giacché giocherà in seguito nelle serie minori con le casacche del Catania (con la maglia degli etnei segnerà sei gol in 65 gare), dello Spezia e dell’Ischia Isolaverde, con cui terminerà la carriera a soli 27 anni.

Una vita difficile, quella di Puzone, in seguito.

Lo scorso giugno, durante la trasmissione radiofonica La radiazza, un ascoltatore rende nota la difficile situazione di Puzone, divenuto homeless.

Si interessa quindi alla sua condizione Barbara D’Urso e la speranza è che – per Puzone, che ha avuto un grande rapporto con Maradona e che è stato campione d’Italia nella stagione 1986/87 (pur non scendendo in campo) – questa ribalta possa essere utile al fine di migliorare le sue condizioni.

Da segnalare come nell’anno dello scudetto Puzone ha partecipato nel ruolo di sé stesso (insieme ai compagni di squadra Bruscolotti, Giordano, Romano e Carnevale) al film Quel ragazzo della curva B di Nino D’Angelo.