Violento scontro tra un motorino e un’auto: Ettore è morto a soli 20 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:22

grave incidente stradale a CapriEnnesimo dramma sulle strade italiane e la vittima è un giovanissimo. Un ragazzo di 20 anni è morto nello scontro tra il suo motorino ed un’auto ferma

Forse una disattenzione, forse l’alta velocità, potrebbero essere le cause, o concause del drammatico incidente avvenuto nella notte ad Anacapri costato la vita ad un giovanissimo. Il ragazzo, Ettore Gargiulo di soli 20 anni, si trovava in sella al suo motorino e stava viaggiando probabilmente a velocità sostenuta, secondo quanto emerso dalla ricostruzione dei carabinieri, quando è andato a schiantarsi contro un’automobile probabilmente ferma sulla strada. Il motorino era condotto da un amico di Ettore, rimasto ferito in seguito allo scontro ma senza riportare ferite serie ed attualmente ricoverato nell’ospedale Capilupi di Capri. L’incidente è avvenuto in via Orlandi, la strada che congiunge la provinciale al centro della cittadina sull’isola.

Avviate le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente

Sono stati i presenti, testimoni dell’incidente, ad allertare per primi i carabinieri, intervenuti dalla vicina stazione di Anacapri, ed i soccorritori del 118. Ma per Ettore non c’è stato nulla da fare e ne è stato dichiarato il decesso. Immediatamente sono state avviate le indagini per cercare di ricostruire nei dettagli la dinamica dell’incidente; a tal proposito i Carabinieri stanno operando di concerto con gli uomini di un gruppo specializzato di tecnici dell’Arma. Il giovane era conosciuto sull’isola dove aveva molti amici ed in poche ore la notizia della sua morte ha raggiunto tutti. Appassionato di sport, giocava a calcio nella giovanile Asd Anacapri.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!