Trema il Mediterraneo: terremoto M 5.9 a pochi chilometri da Creta, gente in strada

scossa di terremotoAttimi di paura a Creta e nelle vicine isole per una scossa di terremoto di magnitudo 5.9 ed ipocentro superficiale. Gli aggiornamenti

Il Mediterraneo torna a tremare con un’intensa scossa di terremoto distintamente avvertita dalla popolazione. Un sisma di magnitudo 5.9 della scala Richter, quello registrato dai sismografi internazionali e rilevato anche dall’Ingv alle 18:28. Si è trattato di un movimento tellurico superficiale, con ipocentro localizzato a soli 20 chilometri di profondità ed epicentro a poche decine di chilometri a sud dell’isola di Creta e dalla città di Pygros.Immagine di un sismografo

Scossa intensa, segnalazioni anche da Rodi

In virtù dell’intensità e dell’ipocentro superficiale, il terremoto è stato avvertito chiaramente anche a grande distanza dall’epicentro, generando panico e preoccupazione in una popolazione abituata a questo tipo di fenomeni. Segnalazioni sono arrivate sia dall’isola di Creta nella sua interezza, che dalle vicine isole e anche da Rodi. Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone: il sisme di media intensità potrebbe aver provocato la caduta di intonaci o parte dei cornicioni ma bisognerà attendere le verifiche dei vigili del fuoco nelle zone colpite per accertarlo.