Fissa una 19enne e scoppia a riderle in faccia: clown terrorizza gli abitanti di una cittadina britannica

Il terrorizzante clown in topless

Come nei film dell’orrore, un clown sta terrorizzando una cittadina nel centro dell’Inghilterra.

A Kingswinford un uomo truccato da clown (ma senza maglietta indosso) sta terrorizzando i residenti dell’area di Ploverdale Crescent.

Sono state diverse le denuncie giunte al riguardo.

La prima è giunta giovedì da parte di una coppia di giovani, terrorizzata dall’accaduto: un individuo truccato da clown si è avvicinato alla coppia, intenta a distribuire dei volantini, per poi “fissare” la 19enne ragazza della coppia e scoppiare in una fragorosa risata.

Questo il racconto del ragazzo: “Ha fissato la mia ragazza per un minuto circa e ha iniziato a ridere come un clown. All’inizio pensavo solo che stesse andando a una festa per bambini o qualcosa del genere. Abbiamo cercato di ignorarlo e abbiamo continuato a distribuire i volantini, abbiamo cercato di non prestargli attenzione per vedere se si sarebbe fermato. Ma mentre ci avvicinavamo, è salito in macchina, ha aperto la portiera del passeggero e mi ha chiesto se ci conoscessimo. Quando ho detto di no, ha iniziato a ridere di più. È stata un’esperienza terrorizzante. Sono uscito ieri sera e ho passato metà del tempo a guardarmi intorno”.

Paurosa esperienza anche per un giovane intento a distribuire i giornali.

Queste le parole della madre, che ha raccontato la vicenda: “Mio figlio mi ha telefonato per dirmi cosa era successo ed ha voluto rimanere al telefono. Era come in preda ad un’isteria. Il clown in seguito lo ha fermato di nuovo. Io e suo padre gli siamo corsi dietro, ma quando siamo arrivati ​​lì se n’era già andato. La polizia è stata informata dell’accaduto”.

Una portavoce della polizia del West Midlands ha confermato che sono state ricevute altre denunce al riguardo ma, per ora, non c’è motivo di credere che sia stato commesso alcun crimine.