Muore a 96 anni Rossana Rossanda, tra le fondatrici de Il Manifesto – VIDEO

Lutto nel mondo del giornalismo.

E’ morta a 96 anni Rossana Rossanda, giornalista e scrittrice, nota per essere stata tra le fondatrici del giornale comunista Il Manifesto.

Dopo aver partecipato giovanissima alla Resistenza, fu eletta nel 1963 tra le fila del Partito Comunista Italiano.

Dal PCI fu espulsa nel 1969, dopo aver contribuito alla nascita de Il Manifesto che – alle origini – fu una corrente interna al Partito, prima di divenire un partito politico a se stante.

Nel novembre del 2012 lasciò – in polemica col gruppo redazionale.

E lo fece ponendo una domanda:

Noi, nel nostro piccolo di gente che non mira a essere deputato, abbiamo detto che siamo per un’Europa che faccia abbassare la cresta alla finanza, unifichi il suo disorientato fisco, investa sulla crescita selettiva ed ecologica, non solo difenda ma riprenda i diritti del lavoro. Non piacerà a tutti. Ma chi ci sta?