Paris Hilton racconta lo scandalo che l’ha travolta nel 2003

Paris Hilton

Il web non risparmia nessuno, tanto meno i personaggi più noti dello spettacolo.

Ne sa qualcosa Paris Hilton, che quando venne pubblicato il suo sax tape nel 2003, fu ricoperta di insulti e lo scandalo la travolse per molte settimane.

Ma poi si sa, tutti gli scandali sono destinati a finire e così anche questo cadde ben presto nel dimenticatoio.

Ad oggi la ricca ereditiera, si descrive come una donna diversa, ma andiamo a scoprire insieme cosa ha dichiarato a riguardo di quel fatto.

Paris Hilton: il sex tape

Dopo una vita sull’onda degli eccessi, Paris Hilton ha deciso di raccontare tutto il suo percorso nel documentario: This is Paris, l’autobiografia disponibile sul suo canale YouToube.

L’ereditiera non ha voluto tralasciare nulla, raccontando anche gli abusi subiti quando studiava ancora in collegio.

Riguardo al sex tape, registrato dal suo fidanzato di allora Rick Salomon, ha dichiarato in un’intervista fatta per Yahoo! Entertainment:

“Grazie al movimento #MeToo, oggi tutto questo non sarebbe successo.

Il modo in cui sono stata trattata è stato molto crudele ed ho vissuto momenti molto dolorosi.

Mi conforta sapere che oggi nessuna donna subirebbe quello che ho passato io.

All’epoca Paris Hilton, aveva soltanto 20 anni, anche se voci di corridoio, riportano che lei fosse ancora minorenne.

L’erediteria innescò una dura battaglia legale contro il suo ex fidanzato e la società che rese pubblico il nastro.