Discriminata perché bella e donna: la storia di Rayane, modella e medico che non trova lavoro a causa del lato B

Troppo bella per poter lavorare nel suo campo.

E’ quello che denuncia una dottoressa brasiliana, Rayane Laura Souza, che a tempo libero fa anche la modella (anche se su Instagram scrive esattamente l’opposto) ed ha partecipato (come potete vedere dalla clip che vi proponiamo di seguito) alla competizione Miss BumBum World.

Una partecipazione che di fatto la ha portata ad essere discriminata in ambito lavorativo giacché adesso non riesce a trovare lavoro.

La ragazza, 26 anni, ha partecipato lo scorso anno ma non è riuscita a vincere nonostante (dicono i tabloid) fosse la favorita.

Un secondo posto nella competizione per vincere il titolo di miglior lato B al mondo e, adesso, tante difficoltà a tornare a lavorare in corsia.

Per poter gareggiare, infatti, Rayane ha lasciato temporaneamente il suo lavoro di medico, per il dispiacere della famiglia – assolutamente contraria alla sua scelta.

E adesso Rayane denuncia di essere di fatto discriminata:

“Il fatto di essere una donna e di essere bella mi ha fatto avere sempre dei pregiudizi. Amo mostrare la mia sensualità sui miei canali social (la ragazza ha oltre 210k follower su Instagram e proprio da Instagram prendiamo le foto a corredo del pezzo, ndr) ma questo non significa che non sia un grande professionista all’interno dell’ospedale. Ci saranno sempre pregiudizi, posso essere un buon dottore ed essere sensuale, non vedo alcun problema in questo”.

Date le discriminazioni, Rayane sta pensando adesso di cambiare carriera e di trasferirsi negli States (attualmente vive in Bolivia): “Al momento ho intenzione di vivere negli Stati Uniti e studiare cinema”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🌹🍑🌹

Un post condiviso da Rayane Laura Souza 🎀🎀🎀 (@rayanelaura_souza) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🍑💋

Un post condiviso da Rayane Laura Souza 🎀🎀🎀 (@rayanelaura_souza) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

❤️

Un post condiviso da Rayane Laura Souza 🎀🎀🎀 (@rayanelaura_souza) in data: